Go to Top

Assicurazione del condominio e dell’ amministratore

Condominio – Assicurazione legale “doppia tutela”

Che cos’ è l’ assicurazione legale “doppia tutela”? E’ una tipologia di assicurazione offerta al condominio che, inoltre, offre all’ amministratore la garanzia che non può essere utilizzata contro di lui. A mio giudizio questo è un esempio illuminante che descrive il rapporto che intercorre tra l’ amministratore di condominio, il mercato di servizi che si offre alle comunità residenziali che abitano in condominio, e le comunità stesse che diventano …Leggi tutto

L’assicurazione del condominio

Avv. Valeria Zeppilli scrive… Ad oggi nel nostro ordinamento non esiste alcuna norma che obblighi il condominio a stipulare una polizza di assicurazione. Pertanto, essa è assolutamente facoltativa, salvo il caso in cui sia il regolamento condominiale a renderla obbligatoria. La polizza globale fabbricati La stipula di una polizza che tuteli il condominio dalla responsabilità civile è tuttavia sempre consigliabile. Essa, generalmente, assume il nome di polizza globale fabbricati e …Leggi tutto

Polizza individuale di assicurazione dell’ amministratore

Art. 1129 III comma: L’ assemblea può subordinare la nomina dell’ amministratore alla presentazione ai condomini di una polizza individuale di assicurazione per la responsabilità civile per gli atti compiuti nell’ esercizio del mandato. L’ amministratore è tenuto altresì ad adeguare i massimali della polizza se nel periodo del suo incarico l’ assemblea deliberi lavori straordinari. Tale adeguamento non deve essere inferiore all’ importo di spesa deliberato e deve essere …Leggi tutto

Amministratore di condominio: assicurazione obbligatoria ma non per legge

Amministratore di condominio: assicurazione obbligatoria ma non per legge Se questo è uno dei punti all’ordine del giorno per la prossima assemblea condominiale, allora sarà utile leggere alcune informazioni al riguardo. Partendo da una prima importante considerazione: la legge stabilisce che l’assicurazione per l’amministratore di condominio non è obbligatoria ma se quest’ultimo rifiuta di stipularla può perfino perdere l’incarico. Vediamo più precisamente in quali termini sta la questione. La riforma …Leggi tutto

Il palazzo condominiale va assicurato?

Il palazzo condominiale va assicurato? Contrariamente a quanto comunemente si crede, l’amministratore di condominio non è tenuto ad assicurare l’edificio sia con una polizza per eventuali responsabilità civili per danni arrecati a terzi (per esempio: la lesione provocata da una tegola caduta a terra; la caduta dalle scale, ecc.), sia per la conservazione delle parti comuni dell’edificio in caso di calamità naturali (per esempio: un’alluvione che possa pregiudicare gli appartamenti …Leggi tutto

Infiltrazioni derivanti dalla rottura di tubature

Infiltrazioni derivanti dalla rottura di tubature. Quando la polizza assicurativa “grazia” il condominio. Avv. Leonarda Colucci scrive… La casa rappresenta una bene fondamentale. Per tali motivi è necessario proteggerla e tutelarla adeguatamente da eventuali rischi e pericoli. Anche se statisticamente non è possibile prevedere con certezza tutti gli eventi dannosi suscettibili di una copertura assicurativa, recentemente alcune compagnie di assicurazione stanno elaborando nuovi contratti al fine di poter garantire le …Leggi tutto

Appalto di lavori in condominio e assicurazione

Appalto di lavori in edificio condominiale e assicurazione della responsabilità civile Nell’assicurazione della responsabilità civile, è richiesta di risarcimento valida ai sensi dell’art. 2952, comma 3, cod. civ. soltanto quella proveniente dal terzo danneggiato. Nel caso di assicurazione della responsabilità civile contratta da un appaltatore per i danni arrecati a terzi nell’esercizio della propria attività di impresa, non è idonea allo scopo la missiva con la quale il committente dei …Leggi tutto

Assicurazione condominiale

Assicurazione condominialeIl contratto di assicurazione del condominio non è obbligatorio e può essere firmato dall’amministratore solamente a seguito di un’autorizzazione assembleare. L’assicurazione condominiale è obbligatoria? La risposta è negativa; ad oggi, chi afferma il contrario dice il falso. Nessun condominio, nemmeno dopo l’approvazione della così detta riforma è obbligato a stipulare una polizza assicurativa condominiale. Unica eccezione: una prescrizione in tal senso contenuta in una deliberazione o nel regolamento assembleare …Leggi tutto

La gestione assicurativa del fabbricato

La gestione assicurativa del fabbricato La gestione della Polizza che assicura il fabbricato in condominio, sia nella fase iniziale di stipulazione del contratto assicurativo, e successivamente per la definizione dei danni che il fabbricato subisce o dà a terzi, è affidata per delega all’Amministratore. L’importo monetario del risarcimento dei danni consequenziali al sinistro, viene stimato dal Perito incaricato dalla Compagnia di Assicurazione e frequentemente è oggetto di contestazioni e/o di …Leggi tutto

Divulgazione e informazione legale

Divulgazione e informazione legale Ogni condominio, solitamente, è dotato di un’assicurazione per coprire i danni che possono essere causati dall’immobile condominiale e dai suoi impianti. Si è detto solitamente poiché la legge non impone alcun obbligo in merito.Vale quindi la pena domandarsi:-Chi può decidere la sottoscrizione di un contratto?-Quali sono i rischi che una polizza copre?-Chi paga la spesa e come dovrà essere ripartita? La competenza, a decidere la stipula …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi