Go to Top

La Community AziendaCondominio

CHI SIAMO

La Community AziendaCondominio offre consulenza condominiale.

E' un autorevole alleato nella conduzione del condominio; un punto di riferimento e una fonte di informazioni precisa ed attendibile.

Spesso, osservando i condomini che si presentano in assemblea di condominio, penso ad una storiella su un tizio che bussa alla porta di suo figlio: “Gennaro”, …dice “Svegliati!”. Gennaro risponde: “Non voglio alzarmi papà”. Il padre urla: “Alzati, devi andare a scuola!”. Gennaro dice: “Non voglio andare a scuola”. “E perchè no?”, chiede il padre. “Ci sono tre ragioni”, risponde Gennaro. “Prima di tutto è una noia, secondo, i ragazzi mi prendono in giro; terzo, io odio la scuola”. E il padre dice: “Bene, adesso ti dirò io tre ragioni per cui devi andare a scuola: Primo perchè è tuo dovere; secondo perchè hai quarantacinque anni, e terzo perchè sei il preside”. Svegliatevi, svegliatevi siete adulti! Siete troppo grandi per dormire. Svegliatevi! Se non vi prendete voi le vostre responsabilità, qualcuno le prenderà al posto vostro e si prenderà cura dei suoi interessi. Perchè tutto non si può avere! E’ opportuno chiarire questo concetto, per evitare di andare in cerca di amministratori di condominio salvatori della patria. E’ necessario riuscire a vedere oltre la figura definita dalla legge come “amministratore di condominio”. ...leggi tutto.


I SERVIZI

Servizio di amministrazione di condominio, note tecniche.

Servizio di amministrazione di condominio, note tecniche.

Servizio amministrazione di condominio, scopri le modalità del lavoro che svolgo per le comunità residenziali che mi eleggono amministratore di condominio.

Leggi tutto
Formazione per condòmini e consiglieri.

Formazione per condòmini e consiglieri.

I professionisti di AziendaCondominio partecipano volentieri ad incontri di formazione per condòmini, organizzati per approfondire i temi condominiali.

Leggi tutto
Rendiconto condominiale, la revisione annuale del rendiconto.

Rendiconto condominiale, la revisione annuale del rendiconto.

La revisione del rendiconto condominiale è necessaria quando i condòmini hanno l’esigenza di sapere se il loro rendiconto è stato redatto correttamente.

Leggi tutto
Nomina del revisore per la verifica della contabilità del condominio.

Nomina del revisore per la verifica della contabilità del condominio.

L’ art. 1130 bis, al secondo comma dispone che l’ assemblea condominiale può, in qualsiasi momento o per più annualità specificamente identificate, nominare un revisore che verifichi la contabilità del condominio. La deliberazione è assunta con la maggioranza prevista per la nomina dell’amministratore e la relativa spesa è ripartita fra tutti i condomini sulla base dei millesimi di proprietà.

Leggi tutto

ULTIME NOTIZIE

Spese personali addebitate nel rendiconto

L ‘ assemblea non ha il potere di approvare le spese personali attribuite ai singoli condomini, salvo che non si tratti di spese attribuite da una sentenza che sancisca la soccombenza del condomino.
A giudizio della giurisprudenza, aldilà della fondatezza o congruità delle somme richieste al singolo condomino, esula dai poteri della assemblea procedere all’ approvazione e conseguente imputazione di spese individuali che non attengano alla gestione comune.

Pertanto, non rientra tra le prerogative assembleari quelle di addossare ai condomini spese di natura personale, posto che l’assemblea non è dotata di “autodichia”, cioè non può farsi giustizia da sé.

In particolare, per ciò che riguarda le spese postali relative ad incombenze di interesse comune (i costi delle raccomandate relative alla convocazioni di assemblea), le stesse devono essere ripartite per millesimi e devono trovare riscontro contabile nel rendiconto e nella relativa ripartizione.

La delibera dell’assemblea condominiale che approvi le spese personali imputate al singolo condomino è nulla, poichè non rientra tra i poteri di tale organo collegiale: l’assemblea non ha il potere di imputare al singolo condomino una determinata spesa senza che questa sia accettata e riconosciuta espressamente dall’ interessato.

È affetta da nullità la deliberazione dell’assemblea condominiale che incida sui diritti individuali di un condomino, come quella che ponga a suo totale carico le spese del legale del condominio per una procedura iniziata contro di lui, in mancanza di una sentenza che ne sancisca la soccombenza.
Rimborso della lettera di sollecito dell’ amministratore
L ‘ amministratore non ha titolo per addebitare personalmente la lettera di sollecito inviata al condomino moroso. Nel caso il servizio sia stato previsto nella specifica analitica del compenso approvato dall’ assemblea, il relativo compenso va attribuito al condominio e ripartito per millesimi di

Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi