Go to Top

Blog Archives

Crisi economica e condominio, che fare?

Crisi economica e condominio, cosa possiamo fare? Cari amici, Recentemente mi è arrivata una comunicazione dal fornitore di metano di un piccolo condominio, il quale mi ha rappresentato l’ andamento della spesa da considerare a preventivo per l’ esercizio 2022/2023. Pertanto, a giudizio del fornitore, il totale a preventivo da considerare per la spese di metano, inerente l’ esercizio 2022/2023 è pari a 17.738,00€. Invece, il preventivo approvato dai condòmini …Leggi tutto

Crisi opportunità per migliorare

Mi chiedo se accogliere la prossima crisi come opportunità per migliorare. Ma in realtà non ci credo tanto. Infatti credo che una crisi sia soprattutto un’ opportunità per comprendere il senso delle cose e della propria vita. Il miglioramento arriva sempre più tardi, ma non sempre è economico. Anzi, devo dire che a questo punto bisogna intendersi su cosa sia l’ economia, perchè questa non è una definizione scontata. Infatti, …Leggi tutto

Guerra in Ucraina e condominio

https://www.aziendacondominio.it/ La guerra in Ucraina avrà conseguenze nella gestione del condominio. Infatti i prezzi del metano stanno raggiungendo livelli sempre più insostenibili, sia per gli acquirenti, che per i venditori. Pertanto, dal punto di vista di chi vende il metano, i crediti arretrati dei condomìni saranno anch’ essi non sopportabili. Già ora, in vista di settembre, le aziende di erogazione stanno mettendo le mani avanti, minacciando di non aprire gli …Leggi tutto

Imposta di registro atti giudiziari – Chi paga? Come si registra?

L’imposta di registro per atti giudiziari grava su entrambe le parti coinvolte nella causa. L’ente per la riscossione, infatti, non fa differenze tra la parte vincitrice e quella soccombente. Entrambi sono obbligati in solido. In condominio sorge l’ obbligo di pagare l’ imposta di registro tutte le volte che il giudice emette un decreto ingiuntivo a carico del condominio. Il termine di pagamento è di 60 giorni dalla data della …Leggi tutto

Richiesta di iscrizione alla Community AziendaCondominio

Di seguito condivido in forma anonima il testo allegato alla richiesta di iscrizione alla Community che ho ricevuto: “Buongiorno, desidero essere aggiunto alla mailing list della community. Faccio parte di un super condominio con 109 appartamenti e 69 locali commerciali…. Circa sette anni fa mi sono trasferito in questo condominio e ho subito visto e capito che l’amministratrice aveva trasformato il condomino nel suo regno. A capo di un di …Leggi tutto

Saldi finali di gestione – Passaggio delle consegne

L’ amministratore, quando viene nominato dall’ assemblea, ha l’ esigenza di far approvare i saldi finali di gestione dell’ amministratore decaduto. Infatti, si intende con il termine “saldi finali di gestione” l’ insieme dei conguagli finali che risultano a debito o a credito di ogni condomino alla data di passaggio delle consegne. Il totale dei conguagli, a sua volta, deve quadrare in modo da coprire i debiti e i fondi …Leggi tutto

Consumo medio di gas – Come rendere un condominio sostenibile e risparmiare

Mai come negli ultimi anni i temi della sostenibilità, della riduzione dei consumi energetici e del consumo medio di gas sono stati attuali. Inoltre i sempre crescenti prezzi dell’energia rendono necessario trovare una soluzione per risparmiare in bolletta. Soprattutto per quanto riguarda il riscaldamento. In questo articolo ti daremo alcuni consigli per ridurre il consumo medio di gas. Consumo medio di gas: come ridurlo se abiti in condominio Ridurre il …Leggi tutto

Condominio di gestione

il condominio di gestione consiste in una collettività di inquilini autorizzati dall’Ente proprietario a svolgere per proprio conto l’amministrazione ordinaria dell’immobile. In questo contesto gli inquilini possono deliberare le spese necessarie per l’uso dei servizi comuni e riscuotere le quote dei singoli assegnatari, in analogia a quanto avviene nei condomini ordinari. La differenza tra il condominio di gestione e un condominio ordinario consiste nel fatto che gli inquilini possono deliberare …Leggi tutto

Il condominio è un’ azienda

Forse vi state chiedendo perchè il condominio è un’ azienda relazionale? Anzitutto bisogna dire che il condominio è un azienda, costituita da un insieme di procedure operative coordinate (Distribuzione della posta, manutenzione della caldaia, predisposizione del rendiconto consuntivo, pagamento delle fatture, sostituzione lampadine bruciate, etc…etc…), che sono organizzate dalle comunità residenziali per tre fini destinati a durare nel tempo: Mantenere e, se possibile, aumentare il valore dei beni e dei servizi comuni; Promuovere un ambiente solidale, cordiale, vivibile e a misura …Leggi tutto

Utilizzo improprio del fondo cassa

A proposito dell’ utilizzo improprio del fondo cassa, recentemente ho letto che un condominio ha citato in giudizio l’ex amministratore. Esso è stato accusato di aver utilizzato in maniera occulta le somme accantonate in un fondo destinato al ripristino delle facciate del fabbricato, creando così un’indebita commistione con gli oneri per la gestione ordinaria. Pertanto mi sembra interessante approfondire come gestire correttamente gli aspetti contabili di questa questione, al fine …Leggi tutto