Go to Top

Blog Archives

Pubblico registro amministratori di condominio – un inutile balzello

Anche l’ Associazione degli Amministratori di Condomino aderenti a Confcommercio Professioni (Abiconf), nell’ambito di un convegno che si è svolto a Confcommercio a Roma dal titolo ‘L’amministratore professionista: requisiti, qualifiche professionali e responsabilità’, ha richiesto l’ istituzione del pubblico registro degli amministratori di condominio, ovviamente “purché la norma, nel contesto del panorama legislativo vigente, ed in particolare della legge 4/2013, riconosca il ruolo imprescindibile delle associazioni di categoria iscritte al …Leggi tutto

Struttura del supercondominio e gestione fiscale

Il supercondominio è un insieme di corpi di fabbrica che hanno delle parti in comune da gestire. Nozione di corpo di fabbrica Un corpo di fabbrica è un fabbricato autonomo, ad esempio un palazzo con tetto, scale e facciate comuni. Articoli del codice civile di riferimento L’ articolo 1117 bis dispone che le norme che riguardano il condominio si applicano, in quanto compatibili, in tutti i casi in cui più …Leggi tutto

Le parti che compongono il rendiconto consuntivo

Il rendiconto consuntivo del condominio si può idealmente suddividere in due parti. Vi è la parte di descrizione finanziaria e patrimoniale, che è disciplinata dall’ articolo 1130 bis del codice civile (Il rendiconto condominiale contiene le voci di entrata e di uscita ed ogni altro dato inerente alla situazione patrimoniale del condominio, ai fondi disponibili ed alle eventuali riserve, che devono essere espressi in modo da consentire l’immediata verifica. Si …Leggi tutto

Piano del consumatore e crediti del condominio

Il piano del consumatore è un piano di ristrutturazione previsto dalla legge numero 3 del 27 gennaio 2012 attraverso il quale i consumatori che versano in difficoltà economiche possono rinegoziare i propri debiti. La procedura, contemplata dalla legge numero 3 del 27 gennaio 2012, si rivolge esclusivamente alle persone fisiche che abbiano contratto debiti per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale, ovverosia ai consumatori. Insieme alla proposta, va depositato l’elenco di tutti i creditori, nel quale devono …Leggi tutto

Condominio – Sviluppo del mercato e dumping fiscale

Per dumping fiscale si intende il ribasso di aliquote e pressione per attrarre contribuenti da altre parti del mondo per trarne comunque guadagni supplementari sul fronte delle imposte dirette e sui loro consumi in loco. La nozione generale suddetta nel mercato di riferimento delle gestioni condominiali assume una variante tutta italiana. Infatti la legge fiscale ha creato il regime forfettario; pertanto esistono numerosi contribuenti forfettari che NON applicano l’ IVA …Leggi tutto

Condominio e banda ultra larga: le novità

L’ art. 8 del d.lgs. 2016, in materia di “Infrastrutturazione fisica interna all’edificio ed accesso”, dopo il comma 4, comprende  il seguente “4-bis” a norma del quale “I lavori necessari alla realizzazione di infrastrutture interne ed esterne all’edificio predisposte per le reti di comunicazione elettronica a banda ultralarga, volte a portare la rete sino alla sede dell’abbonato, sono equiparati ai lavori di manutenzione straordinaria urgente di cui all’ articolo 1135 del codice civile. …Leggi tutto

Se richiesto dal condomino la convocazione è valida a mezzo e-mail

Come noto, ai sensi dell’ art. 66 delle disposizioni di attuazione del Codice Civile, l’ avviso di convocazione dell’ assemblea deve essere recapitato almeno cinque giorni prima della data fissata per l’adunanza in prima convocazione, a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve contenere l’indicazione del luogo e dell’ora della riunione. Recentemente, la Corte di Appello di Brescia, con sentenza n. 4/2019, …Leggi tutto

Ripartizione spese tra il condominio e i terzi disposta dal regolamento

Ripartizione spese disposte dal regolamento contrattuale Come si espone a rendiconto la spesa ripartita tra il condominio e soggetti terzi (altri condomini o unità immobiliari) con parametri disposti da regolamento contrattuale? Questa è una soluzione alternativa al supercondominio, che permette di suddividere secondo criteri prestabiliti le spese di gestione delle parti comuni condivise tra due o più unità immobiliari. L’ amministratore, in questo contesto, deve agire in modo da rappresentare …Leggi tutto

Consorzio di condominio – Cosa ne pensano gli amministratori?

Ieri sera ed oggi ho intrapreso una discussione su facebook che ritengo istruttiva per chi vuole capire il punto di vista degli amministratori sul progetto del consorzio di condominio. Ve lo propongo di seguito in forma anonima: Primo amministratore: BUON 2019! Con il mio solito stile di rottura con le vecchie abitudini di un mercato poco etico, l’augurio che faccio ai miei colleghi per l’anno nuovo è quello di scegliere se …Leggi tutto

Governo del condominio

Nozione di organizzazione condominiale Si intende “organizzazione condominiale” la struttura di personale, strumenti tecnici e procedure che governa la gestione del condomìnio, la quale è a servizio di tutti i soggetti che sono interessati alla gestione dei beni comuni: I residenti, i condòmini, i consiglieri, i dipendenti assunti, i fornitori di beni e/o servizi, i professionisti incaricati dall’ assemblea (Ragionieri, geometri, avvocati, commercialisti, architetti, etc…etc…). L’ organizzazione condomìniale è a …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi