Go to Top

Blog Archives

Il condomino espertone

Chi pratica i servizi dell’ amministratore credo che conosca il significato del termine “espertone”. Nozione di ESPERTONE Si intende “condomino espertone” colui che non ha conoscenza della materia amministrativa, ha un infarinatura di nozioni contabili, e soprattutto considera l’ amministratore (come la gran parte delle persone che ha rapporti con lui) una persona da poco, che non merita considerazione nè rispetto per il lavoro che svolge, ma che lui non …Leggi tutto

Rendiconto consuntivo e Rendiconto preventivo rappresentano gestioni differenti

Il rendiconto consuntivo dell’ esercizio e il rendiconto preventivo dell’ esercizio successivo devono essere approvati dai condòmini ai sensi dell’ art. 1135 del codice civile. Precisamente la norma ai punti 2) e 3) dispone quanto segue: 2) (l’ assemblea dei condomini provvede) all’approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l’anno e alla relativa ripartizione tra i condomini; 3) (L’ assemblea dei condomini provvede) all’approvazione del rendiconto annuale dell’amministratore e all’impiego …Leggi tutto

La democrazia in condominio, il governo e i gilet gialli

Cari amici, Credo che il condominio sia una scuola di democrazia. L’ amministratore ha il privilegio di studiare come i gruppi sociali esprimono le proprie maggioranze al fine di prendere le decisioni comuni. Inoltre ogni amministratore è sempre in campagna elettorale… una volta eletto ha a che fare con i favorevoli e i contrari. Conosco simpatizzanti della Community AziendaCondominio che ogni anno mi chiedono il preventivo con la speranza di …Leggi tutto

La specifica del compenso dell’ amministratore

L’ articolo 1129 del codice  civile, al terz’ ultimo comma dispone: L’amministratore, all’atto dell’accettazione della nomina e del suo rinnovo, deve specificare analiticamente, a pena di nullità della nomina stessa, l’importo dovuto a titolo di compenso per l’attività svolta. A mio giudizio questo articolo è fortemente connesso con l’ art. 1135 del codice civile che al secondo comma dispone: L’ assemblea dei condòmini provvede all’approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante …Leggi tutto

Registro degli amministratori di condominio mi sembra inutile

Cari amici, Ogni volta che sento il termine “obbligatorio” mi viene l’ orticaria! A giudizio dell’ onorevole Tateo il registro dovrebbe essere istituito presso il Ministero della Giustizia e sarebbe a carattere nazionale. Ovviamente (e mi sarei stupito del contrario!), il registro in esame dovrebbe prevedere una tassa da pagare per gli iscritti. Inoltre, a giudizio dell’ Onorevole, al fine del raggiungimento di tale obbiettivo, sarebbe necessaria la realizzazione di un tavolo …Leggi tutto

Bonus fiscali 2019 – Proroga nella manovra fiscale

Bonus fiscali 2019 prorogati sia per i lavori di ristrutturazione sia per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici per l’immobile ristrutturato, c.d. bonus mobili; queste sono le conferme in tema di detrazioni fiscali contenute nel D.D.L. di bilancio approvato lunedì scorso dal C.d.M. Le previsioni del D.D.L. di bilancio riguardano la proroga al 31 dicembre 2019 di tutte le detrazioni IRPEF/IRES: per gli interventi di ristrutturazione edilizia al 50% sulla spesa …Leggi tutto

Fattura elettronica, esonerati amministratori minimi o forfettari

L’ultimo periodo del comma 3 D.Lgs 127/2015 , precisa: “Sono esonerati dalle predette disposizioni (…emissione della fattura elettronica), i soggetti passivi che rientrano nel cosiddetto “regime di vantaggio”. Il regime di vantaggio comprende i contribuenti compresi all’articolo 27, commi 1 e 2, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111. Inoltre i contribuenti che applicano il regime forfettario di cui all’articolo 1, commi da …Leggi tutto

Fattura elettronica e condominio

Gli amministratori di condominio dovranno prepararsi perchè dal 1° gennaio 2019  dovranno adeguarsi all’ obbligo di fatturazione elettronica previsto per tutte le operazioni IVA, così come stabilito dalla Legge n. 205 del 27 dicembre 2017 (Legge di bilancio 2018), che stabilisce l’ obbligo dell’e-fattura per tutte le operazioni che avverranno tra soggetti passivi IVA (B2B) e tra soggetti passivi IVA e privati (B2C). Pertanto l’obbligo riguarderà anche i condomini, i …Leggi tutto

Quadro AC 2018 o quadro K 2018 note operative

L’Amministratore di condominio è esonerato dall’indicare, alla sezione III del quadro AC 2018 del Modello Redditi o quadro K del modello 730, le somme soggette a ritenuta alla fonte a titolo di acconto dell’imposta sui redditi da parte degli intermediari (banche e Poste Italiane S.p.A.) con riferimento ai bonifici eseguiti per i lavori di recupero del patrimonio edilizio eseguiti sul condominio stesso. Ciò è quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate nella Risoluzione …Leggi tutto

Ecobonus: Per ottenere gli sconti dal fisco è obbligatorio conservare i documenti per 15 anni

Per ottenere gli sconti del Fisco, detraibili in 10 anni, i documenti comprovanti devono essere conservate per più di 15 anni. Il contribuente che non conservi la documentazione, in caso di controlli formali da parte dell’ agenzia delle entrate, “perde il diritto”  di detrarre la quota indicata nella dichiarazione dei redditi. E’ quindi legittima la richiesta dell’ufficio, il quale iscrive a ruolo le imposte detratte, con l’aggiunta di sanzioni ed interessi. …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi