Go to Top

L’ amore si impara

La nostra tesi è che l’ amore si impara.

Gli psicologi, i sociologi e gli antropologi ci ripetono da anni che l’ amore si impara.
Non è una cosa che succede spontaneamente. Io penso che abbiamo finito per crederlo e per questo abbiamo tante difficoltà nei rapporti umani.

Proprio perchè l’ amore si impara, se abbiamo imparato da cattivi maestri, o da questa società, possiamo disimpararlo per poi impararlo di nuovo, quindi c’ è una speranza immensa.

C’ è una speranza immensa per tutti noi, però lungo la strada dovete imparare ad amare.

Io credo che molte di queste cose siano già dentro di noi e che nulla di quanto stò per dire sia straordinariamente nuovo.

Ciò che scoprirete è che qualcuno avrà abbastanza coraggio da alzarsi e dirlo, e forse, come conseguenza, farà scattare una molla dentro di voi in modo che possiate dire: “Ecco, è quello che provo anch’ io, ed è tanto sbagliato provare questi sentimenti?”.

L’ amore non muore mai di morte naturale.

Muore per abbandono e negligenza.

Muore per cecità e per indifferenza; per avendolo dato per scontato.

Spesso le omissioni sono più letali degli errori consumati.

Alla fine, l’ amore si estingue per inanità; per non essere stato coltivato.

Quando l’ amore muore, uno o entrambi i partner lo hanno trascurato, non hanno saputo nutrirlo e rinnovarlo.

Al pari di ogni altra creatura che vive e cresce, per mantenerlo vitale l’ amore esige sforzo.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi