Go to Top

Rendiconto dell’ amministratore

Rendiconto a norma di legge o a norma dell’ assemblea che lo approva?

Formazione per condòmini e consiglieri La questione da affrontare si può riassumere in questo quesito: Può l’ assemblea derogare dalle disposizioni del codice civile, se ciò avviene in piena consapevolezza? Nel caso, il condòmino dissenziente avrà ragione in giudizio? Il caso ha preso forma da un amico commercialista che abita in un supercondominio di 7 palazzi. Il fatto che questa persona abbia la qualifica professionale di commercialista, implica che egli …Leggi tutto

Covid-19, preventivo in corso e gestione amministrativa

Gli amministratori di condominio in questo periodo devono confrontarsi con un problema nuovo e inedito: La gestione dell’ esercizio preventivo non approvato dall’ assemblea, poichè le norme in vigore in questo tempo di emergenza ne impediscono la convocazione. I condòmini devono essere informati correttamente Di seguito condivido un facsimile di circolare da inviare per condividere la situazione con i condòmini: “Gentilissimi, A nome e per conto del condominio, condivido che …Leggi tutto

Chiusura della gestione contabile degli incassi

Chiusura della gestione contabile degli incassi Una informazione importante da pubblicare nella nota esplicativa della gestione è la data di chiusura della gestione contabile, che coincide con la data di stampa del fascicolo di assemblea ordinaria. Gli incassi vanno registrati fino alla data di chiusura dell’ esercizio amministrativo Infatti è bene sapere che l’ amministratore diligente deve registrare gli incassi pervenuti fino alla data di chiusura dell’ esercizio amministrativo. Gli …Leggi tutto

Fascicolo di assemblea ordinaria

Il fascicolo di assemblea da consegnare ai condòmini insieme all’ avviso di convocazione dell’ assemblea per l’ approvazione, è formato dai documenti seguenti, da allegare con l’ ordine che segue: Fascicolo di assemblea Nota sintetica esplicativa della gestione ex art. 1130 bis C.C.: Consigliamo di allegare sempre il rendiconto comparativo preventivo/consuntivo perchè serve a spiegare la gestione economica dell’ esercizio; se necessario, si possono aggiungere altri documenti, se sono necessari …Leggi tutto

Preventivo delle spese in condominio

Preventivo delle spese in condominio L’ articolo 1135 del codice civile, al punto 2 dispone che l’ assemblea provvede all’ approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l’anno e alla relativa ripartizione tra i condomini. Pertanto ogni amministratore deve allegare al fascicolo di assemblea la bozza di preventivo delle spese ordinarie dell’ esercizio e la relativa ripartizione tra i condòmini, la quale, dopo l’ approvazione, diventerà esigibile dall’ amministratore a …Leggi tutto

Registro di contabilità condominiale

Registro di contabilità condominiale L’ articolo 1130 del codice civile, al punto 7, tra l’ altro dispone che “nel registro di contabilità condominiale sono annotati in ordine cronologico, entro trenta giorni da quello dell’effettuazione, i singoli movimenti in entrata ed in uscita. Tale registro può tenersi anche con modalità informatizzate”. Il registro di contabilità condominiale è uno strumento a garanzia del condominio, ma soprattutto dell’ amministratore. Infatti, l’ annotazione in …Leggi tutto

Esercizio amministrativo del condominio

Durata dell’ esercizio amministrativo La durata dell’ esercizio amministrativo del condominio è annuale. L’ art. 1135 c.c. specifica che l’assemblea ordinaria approva il rendiconto annuale dell’amministratore; e ancora lo stesso art. 1135 c.c. attribuisce all’ assemblea la competenza di approvare il preventivo per le spese occorrenti durante l’anno. l’ art. 1129 c.c. stabilisce che l’incarico dell’amministratore ha durata annuale. Inoltre, l’art. 63 disp. att. c.c. individua in un biennio (cioè in due …Leggi tutto

Le parti che compongono il rendiconto consuntivo

Il rendiconto consuntivo del condominio si può idealmente suddividere in due parti. Vi è la parte di descrizione finanziaria e patrimoniale, che è disciplinata dall’ articolo 1130 bis del codice civile (Il rendiconto condominiale contiene le voci di entrata e di uscita ed ogni altro dato inerente alla situazione patrimoniale del condominio, ai fondi disponibili ed alle eventuali riserve, che devono essere espressi in modo da consentire l’immediata verifica. Si …Leggi tutto

Rendiconto consuntivo e Rendiconto preventivo rappresentano gestioni differenti

Il rendiconto consuntivo dell’ esercizio e il rendiconto preventivo dell’ esercizio successivo devono essere approvati dai condòmini ai sensi dell’ art. 1135 del codice civile. Precisamente la norma ai punti 2) e 3) dispone quanto segue: 2) (l’ assemblea dei condomini provvede) all’approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l’anno e alla relativa ripartizione tra i condomini; 3) (L’ assemblea dei condomini provvede) all’approvazione del rendiconto annuale dell’amministratore e all’impiego …Leggi tutto

Spese personali addebitate nel rendiconto

L’ assemblea non ha il potere di approvare le spese personali attribuite ai singoli condomini, salvo che non si tratti di spese attribuite da una sentenza che sancisca la soccombenza del condomino. A giudizio della giurisprudenza, aldilà della fondatezza o congruità delle somme richieste al singolo condomino, esula dai poteri della assemblea procedere all’ approvazione e conseguente imputazione di spese individuali che non attengano alla gestione comune. Pertanto, non rientra tra le …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi