Go to Top

Rendiconto dell’ amministratore

Saldi finali di gestione – Passaggio delle consegne

L’ amministratore, quando viene nominato dall’ assemblea, ha l’ esigenza di far approvare i saldi finali di gestione dell’ amministratore decaduto. Infatti, si intende con il termine “saldi finali di gestione” l’ insieme dei conguagli finali che risultano a debito o a credito di ogni condomino alla data di passaggio delle consegne. Il totale dei conguagli, a sua volta, deve quadrare in modo da coprire i debiti e i fondi …Leggi tutto

Utilizzo improprio del fondo cassa

A proposito dell’ utilizzo improprio del fondo cassa, recentemente ho letto che un condominio ha citato in giudizio l’ex amministratore. Esso è stato accusato di aver utilizzato in maniera occulta le somme accantonate in un fondo destinato al ripristino delle facciate del fabbricato, creando così un’indebita commistione con gli oneri per la gestione ordinaria. Pertanto mi sembra interessante approfondire come gestire correttamente gli aspetti contabili di questa questione, al fine …Leggi tutto

Conguaglio rendiconto condominiale per competenza

Conguaglio rendiconto condominiale: Chi l’ ha inventato? perchè esiste? L’ articolo 1135 del Codice Civile, tra l’ altro, dispone quanto segue: Oltre a quanto è stabilito dagli articoli precedenti, l’assemblea dei condomini provvede: 1) alla conferma dell’amministratore e dell’eventuale sua retribuzione; 2) all’approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l’anno e alla relativa ripartizione tra i condomini; 3) all’approvazione del rendiconto annuale dell’amministratore e all’impiego del residuo attivo della gestione; …Leggi tutto

Fare contabilità di condominio – intro

Come fare contabilità di condominio? Fare contabilità di condominio Perchè gli amministratori sono tenuti a fare contabilità di condominio? Ci sono anzitutto due ragioni: Perchè il codice civile al punto 3) dell’ articolo 1135 prevede che l’ assemblea provvede all’approvazione del rendiconto annuale dell’amministratore e all’impiego del residuo attivo della gestione.Inoltre, perchè il codice civile, al punto 7) dell’ articolo 1130 prevede che l’ amministratore deve redigere il registro di …Leggi tutto

Contabilità condominiale – il piano dei conti

Contabilità condominiale La contabilità condominiale, anzitutto, si basa sul piano dei conti. Il piano dei conti è costituito da un documento contenente tutti i conti utilizzati dall’ amministratore al fine di imputare le rilevazioni contabili. Il piano è suddiviso in CONTI e SOTTOCONTI. Elenco dei conti standard Di seguito elenco i conti standard utilizzati dall’ amministratore: Proprietà: Titola i sottoconti che sono di competenza della proprietà condominiale. Ad esempio, Compenso …Leggi tutto

Criterio di cassa o competenza? Rendiconto condominiale

Criterio di cassa o di competenza? Nell’ ambito della contabilità applicata al condominio vi sono argomenti che, anche tra gli addetti ai lavori, sono sconosciuti. Ad esempio vi è quello che riguarda il criterio di cassa e il criterio della competenza. Ultimamente ho letto un articolo che mi ha convinto della necessità di approfondire nuovamente questo tema. L’ art. 1130 bis C.C. rende obbligatoria la situazione patrimoniale Sul punto anzitutto …Leggi tutto

Rendiconto a norma di legge o a norma dell’ assemblea che lo approva?

Rendiconto a norma di legge A proposito della redazione del rendiconto a norma di legge, la questione da affrontare si può riassumere in questo quesito: Può l’ assemblea derogare dalle disposizioni del codice civile, se ciò avviene in piena consapevolezza? Nel caso, il condòmino dissenziente avrà ragione in giudizio? Il caso ha preso forma da un amico commercialista che abita in un supercondominio di 7 palazzi. Il fatto che questa …Leggi tutto

Covid-19, preventivo in corso e gestione amministrativa

Gli amministratori di condominio in questo periodo devono confrontarsi con un problema nuovo e inedito: La gestione dell’ esercizio preventivo non approvato dall’ assemblea, poichè le norme in vigore in questo tempo di emergenza ne impediscono la convocazione. I condòmini devono essere informati correttamente Di seguito condivido un facsimile di circolare da inviare per condividere la situazione con i condòmini: “Gentilissimi, A nome e per conto del condominio, condivido che …Leggi tutto

Chiusura della gestione contabile degli incassi

Chiusura della gestione contabile degli incassi La data di chiusura della gestione contabile, coincide con la data di stampa del fascicolo di assemblea ordinaria. Per questo motivo è opportuno indicare la data di stampa del rendiconto sul fascicolo. Gli incassi vanno registrati fino alla data di chiusura dell’ esercizio amministrativo L’ amministratore diligente deve registrare gli incassi pervenuti fino alla data di chiusura dell’ esercizio amministrativo. Gli incassi pervenuti dopo …Leggi tutto

Fascicolo di assemblea ordinaria

Il fascicolo di assemblea da consegnare ai condòmini insieme all’ avviso di convocazione dell’ assemblea per l’ approvazione, è formato dai documenti seguenti, da allegare con l’ ordine che segue: Fascicolo di assemblea •Nota sintetica della gestione ex art. 1130 bis C.C. con allegati. •Rendiconto comparativo esercizio preventivo/consuntivo dell’ esercizio. •Riepilogo finanziario ex art. 1130 bis C.C. (Il riepilogo finanziario comprende la situazione patrimoniale; inoltre l’elenco e la somma dei …Leggi tutto