Go to Top

Infiltrazioni

Appartamento e box sottostante, chi paga l’ isolamento termico?

Il proprietario dei box su cui si trova l’ appartamento si rifiuta di isolare il soffitto dei box. Posso esigere l’esecuzione del lavoro? Sono obbligato a contribuire alle spese di isolamento termico? La responsabilità può essere del costruttore Bisogna accertare (tramite perizia) che il deficit di riscaldamento riscontrato nell’appartamento è dovuto a vizi costruttivi dell’edificio (addebitabili a difetti di costruzione e progettazione). Bisogna controllare che non sia decorso il termine …Leggi tutto

Infiltrazioni in condominio – La Community AziendaCondominio

Infiltrazioni in condominio: di chi è la responsabilità e cosa dice la legge in caso di infiltrazioni derivanti da parti comuni dell’edificio? Capita di frequente che l’appartamento del singolo condomino venga danneggiato da infiltrazioni in condominio a causa di perdite d’ acqua provocate da rottura di tubazioni condominiali o, in genere, da strutture comuni dell’edificio. L’ immediata reazione del condomino in siffatte situazioni è quella di informare l’amministratore e di …Leggi tutto

Danni da infiltrazioni in condominio

Quando sulle solette di un alloggio posto all’interno di un condominio compaiono i segni dell’umidità (macchie, fluorescenze, distaccamento dell’intonaco) è necessario risolvere il problema il più in fretta possibile per evitare che l’infiltrazione vada ad intaccare anche le parti strutturali ed ossidando i ferri dell’armatura della soletta. Risolvere il problema potrebbe comportare una serie di lavori anche piuttosto lunghi e, per così dire, noiosi, soprattutto per quanto riguarda la ricerca …Leggi tutto

Danni da infiltrazioni d’acqua. Dove inizia e dove finisce la responsabilità del condominio

Danni da infiltrazioni d’acqua. Dove inizia e dove finisce la responsabilità del condominio Avv. Paolo Accoti scrive… L’ evento dannoso dovuto all’infiltrazione d’acqua negli appartamenti, a seguito della rottura delle tubazioni dello stabile, è fenomeno abbastanza frequente negli edifici in condominio, i quali, al fine di vedersi man levati dal pagamento dei relativi danni, si assicurano per siffatto genere di rischi, con la stipula di idonee polizze assicurative. Tuttavia, occorre …Leggi tutto

Infiltrazioni e muffe, il condominio paga il risarcimento

Corte d’Appello di Milano: nella sua veste di curatore delle parti comuni è tenuto al pagamento, ma può rivalersi sull’impresa di costruzione 05/10/2015 – Al proprietario di un appartamento in cui si verifica l’insorgenza di umidità e muffe a causa della cattiva coibentazione devono essere risarciti i danni patrimoniali e non patrimoniali. A pagare è in prima istanza il condominio, nella sua veste di custode delle parti comuni, che può …Leggi tutto

Infiltrazioni in appartamento: se il vicino di casa non apre la porta

Infiltrazioni in appartamento: se il vicino di casa non apre la porta Capita, e purtroppo spesso, nell’ambito dei condomìni, di registrare una mancanza di spirito collaborativo tra i condòmini, quando invece chi è più vicino dovrebbe essere sempre da sostegno e supporto. A inasprire i rapporti, poi, ci pensano le consuete infiltrazioni di acqua: in questi casi, l’accertamento delle responsabilità, il supporto di un tecnico di fiducia, il rifacimento delle …Leggi tutto

Infiltrazioni dal balcone sull’appartamento di sotto: chi paga

Infiltrazioni dal balcone sull’appartamento di sotto: chi paga Se dal tuo balcone derivano infiltrazioni di acqua nell’appartamento sottostante, a dover pagare il risarcimento sei tu e non il condominio: questo perché il balcone non costituisce una parte comune dell’edificio, ma rientra nella proprietà individuale. A chiarirlo è stata la Cassazione con una recente sentenza [1]. Capita spesso che la causa delle infiltrazioni in un appartamento sia costituita dal cattivo stato …Leggi tutto

Infiltrazioni, Paga il condominio che non ha impermeabilizzato il terrazzo

Infiltrazioni, Paga il condominio che non ha impermeabilizzato il terrazzo Marina Crisafi scrive… Quella delle infiltrazioni d’acqua negli appartamenti e della conseguente umidità, provocate da tubazioni, opere murarie o impianti danneggiati, è una problematica ricorrente negli edifici condominiali. E se l’origine dei danni è la mancata impermeabilizzazione del terrazzo comune, la responsabilità è del condominio che ha omesso di occuparsene. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 9294 …Leggi tutto

Manutenzione tubature acqua in condominio

In occasione di interventi di ripristino della perfetta funzionalità delle tubature dell’acqua, spesso in condominio sorgono discussioni, anche accese, per l’individuazione dei soggetti obbligati a sostenere le relative spese. Deve essere innanzitutto precisato che, in base alla legge [1], anche gli impianti idrici e fognari sono oggetto di proprietà comune, sono cioè di proprietà di tutti i condomini sulla base della tabella generale millesimale, a meno che non risulti il …Leggi tutto

Danni da infiltrazione e debito solidale dei condòmini

Danni da infiltrazione: se il condominio non paga, deve il proprietario responsabile Se un condomino subisce dei danni nel proprio appartamento a causa di infiltrazioni provenienti da una parte comune dell’edificio (e quindi di proprietà condominiale) può aggredire il condominio, ma obbligati in solido sono anche tutti gli altri condomini che, pertanto, potranno essere tenuti a pagare tutta la cifra relativa al risarcimento dei danni. Lo ha detto la Cassazione …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi