Go to Top

Cambiare amministratore in tempi di Covid-19

Formazione per condòmini e consiglieri
Formazione per condòmini e consiglieri

Come si fa a cambiare amministratore in questi tempi di crisi da Covid-19?

Le comunità residenziali che vivono in condominio oggi hanno la possibilità di riconoscere la propria condizione politica nei confronti dell’ amministratore

Capire il significato della nozione di comunità residenziale

La crisi dovuta al Covid-19, a mio giudizio, è un opportunità per capire il significato della nozione di comunità residenziale che abita in condominio:

le Comunità residenziali sono composte dai residenti, dai condòmini, dai professionisti (compreso l’ amministratore di condomìnio), dai tecnici, dai fornitori, dai dipendenti assunti….

…ossia da tutti i soggetti legati tra loro, anche loro malgrado, ad un centro di interesse comune regolato dalle norme del Codice Civile e dalla Giurisprudenza.

A causa di questo legame (la gestione dei beni di proprietà comune), i soggetti coinvolti hanno interessi umani, sociali ed economici condivisi, i quali riguardano la propria gestione tecnica, organizzativa, amministrativa, finanziaria, legale, fiscale, delle risorse umane, del controllo delle procedure e della comunicazione interna.

In altre parole, le comunità residenziali che abitano in condominio hanno l’ esigenza di formare, organizzare e controllare la propria gestione condominiale, che non può essere delegata senza controllo all’ amministratore di condominio.

La gestione condominiale è affidata senza controllo all’ amministratore di condominio.

Oggi, invece, la gestione condominiale è affidata senza controllo all’ amministratore di condominio.

La crisi del Covid-19 tende naturalmente ad istituzionalizzare questa situazione, con proposte di legge come quella ultimamente presentata:

Proposta di legge presentata dagli amministratori

«Nel caso il mandato dell’amministratore fosse scaduto o in scadenza alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, per consentire il prosieguo dell’attività ordinaria e straordinaria necessaria al buon funzionamento del condominio, in deroga all’articolo 1129, commi 8 e 10, del codice civile, questi si intende rinnovato con pieni poteri fino a quando non sarà esplicitamente revocato dall’assemblea e avrà diritto ai compensi approvati all’atto della nomina».

Come revocare l’ amministratore in tempi di crisi da Covid-19

Pertanto, sorge il problema di capire come cambiare amministratore, in caso la comunità residenziale si renda conto che vi è l’ esigenza di trovare un modello di gestione migliore di quello attuale.

Creare un comitato promotore

Anzitutto vi consiglio di creare un comitato promotore di questa iniziativa.

Questo comitato avrà l’ esigenza di comunicare in modo rapido ed efficiente.

A questo fine vi consiglio di utilizzare, ad esempio, il servizio gratuito di videoconferenza di cui segnalo il link, che è molto facile da utilizzare: meet

Ciascun condòmino che entrerà a far parte del comitato deve rappresentare un determinato numero di condòmini; La grandissima parte dei condòmini devono essere rappresentati nel comitato; si deve tendere a rappresentare la totalità dei condòmini

E’ importante ricordare a tutti i componenti del comitato che è necessario osservare la disposizione dell’ art. 67 Disp. Att.: “Se i condòmini sono più di venti, il delegato non può rappresentare più di un quinto dei condomini e del valore proporzionale”.

Il comitato, a nome e per conto dei condòmini rappresentati, sceglie il nuovo amministratore e approva il preventivo firmandolo.

A questo punto, il comitato procede alla scelta del nuovo amministratore, e all’ approvazione del preventivo.

Il comitato deve firmare per accettazione a nome dei condòmini rappresentati il preventivo del nuovo amministratore che dovrà essere nominato.

Il comitato procede alle procedure di convocazione dell’ assemblea straordinaria

A questo punto, i condòmini che fanno parte del comitato provvederanno alle procedure di richiesta dell’ assemblea straordinaria, ai sensi dell’ art. 66 disp. att. C.C.:

“L’assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per le deliberazioni indicate dall’ art. 1135 del codice, può essere convocata in via straordinaria dall’amministratore quando questi lo ritiene necessario o quando ne è fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell’edificio.

Decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione”.

Assemblea di condominio in videoconferenza

Raccomando di seguire i consigli che ho scritto per condurre l’ assemblea in video conferenza.

Alla conclusione di questo processo decisionale il nuovo amministratore nominato provvederà ad inviare il verbale di assemblea all’ amministratore revocato, e ad organizzare il passaggio delle consegne.

Chi siamo

Mi chiamo Antonio Azzaretto, titolare dello studio Antonio Azzaretto; Accetto incarichi di amministratore di condominio. Ho fondato la Community AziendaCondominio: La Community AziendaCondominio è un autorevole alleato nella conduzione del condominio; un punto di riferimento e una fonte di informazioni precisa ed attendibile. Sono Iscritto all’ albo dei Commercialisti ed Esperti contabili di Milano. Faccio parte della commissione di studio dei Commercialisti di Milano in tema di condominio e amministrazione immobiliare. Svolgo attività di consulente di azienda per comunità residenziali che abitano in condominio. Assumo incarichi di revisore della contabilità ai sensi dell’ art. 1130 bis del codice civile. Scrivo articoli professionali in tema di condominio su RATIO.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi