Go to Top

Wanna Marchi, condanna confermata

Wanna Marchi, La Cassazione ribadisce la sentenza di condanna: 9 anni e mezzo di carcere. Come per la figlia Stefania Nobile.

Wanna Marchi

Wanna Marchi

Cari amici,

Wanna Marchi e sua figlia Stefania mi incuriosivano quando avevano “successo”.

Mi ricordo che passavo del tempo a vedere le televendite, e cercavo di immaginare che facce potevano avere i “clienti” di queste imbonitrici.

Una cosa è sicura: Bucavano il video!

Quando Wanna Marchi alzava la voce non potevo fare a meno di prestare attenzione.

Il cosiddetto “successo” che questa coppia ha avuto, nel bene e nel male, credo che ci debba far riflettere su quanta gente sia fragile e disposta a farsi trascinare da baggianate che promettono “sicurezze” e “soldi facili”.

Non so chi ha scritto che “la mamma degli stupidi è sempre incinta”, ….e mi scuso per questa frase un po’ eccessiva.

Sono convinto che pensare costa fatica ma si deve.

Non c’ è nessuna “ricetta magica” che possa aiutarci.

Se noi non pensiamo a vivere meglio “insieme” saremo condannati a restare da soli, e personaggi come Wanna Marchi avranno terreno fertile per proporci improbabili rimedi al nostro malessere quotidiano.

Se vogliamo possiamo svegliarci, ….e spegnere il televisore!

Corriere della sera

ROMA – Condanna definitiva a 9 anni e mezzo per Wanna Marchi.

La seconda sezione penale della Cassazione ha confermato la sentenza con cui la Corte d’appello di Milano, il 27 marzo scorso, aveva condannato la teleimbonitrice, sua figlia Stefania Nobile, il suo ex convivente Francesco Campana e il ‘mago’ Mario Pacheco Do Nascimiento per associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

Per Wanna Marchi e sua figlia si riapriranno ora le porte del carcere: Stefania Nobile deve scontare 9 anni, 4 mesi e 9 giorni di reclusione, mentre per Campana, condannato a 3 anni, la pena è interamente coperta da indulto.

IL PROCESSO

I giudici hanno confermato anche tutti i risarcimenti a favore delle vittime delle truffe.

Per le due teleimbonitrici, infatti erano stati stabiliti risarcimenti complessivi per oltre 2 milioni e 300 mila euro.

Wanna Marchi e il suo staff sono stati dunque riconosciuti colpevoli di aver truffato decine di clienti tramite televendite, vendendo amuleti e oggetti dotati, a loro dire, di proprietà miracolose.

Wanna Marchi e la figlia in primo grado erano state condannate a oltre 12 anni in due processi distinti.

Pene che si erano ridotte in secondo grado in quanto i giudici avevano dichiarato il «non doversi procedere per intervenuta prescrizione» rispetto a una serie di truffe contestate dall’accusa.

Nel processo principale era stato condannato a 3 anni sempre per associazione a delinquere finalizzata alla truffa anche il sedicente mago Mario Pacheco Do Nascimento ancora latitante in Brasile.

Nel processo che si è concluso definitivamente in Cassazione i reati contestati alla Marchi e alla figlia riguardavano 111 truffati. In origine le denunce erano state 148.

La Community AziendaCondominio - Chi siamo

La Community AziendaCondominio – Chi siamo

Mailing list Community AziendaCondominio

Mailing list Community AziendaCondominio

Mailing list Community AziendaCondominio

Segui la Community AziendaCondominio su Twitter

Chi siamo

Mi chiamo Antonio Azzaretto. Sono titolare dello studio Antonio Azzaretto. Accetto incarichi di amministratore di condominio.

Ho fondato la Community AziendaCondominio.

Ci proponiamo di essere un autorevole alleato e un punto di riferimento per il mondo del condominio.

La nostra Community, tra l’ altro, ha l’ obiettivo di essere una fonte di informazioni precisa ed attendibile per tutti i condòmini.

Inoltre, ci teniamo a rivolgerci anche a tutti gli amministratori di condominio che intendono utilizzare il nostro marchio: Contattateci se volete proporvi alle comunità residenziali come amministratori iscritti alla nostra Community.

Per ciò che mi riguarda, sono iscritto all’ albo dei Commercialisti ed Esperti contabili di Milano.

Tra le diverse attività, sono iscritto alla commissione di studio dei Commercialisti di Milano, la quale ha l’obiettivo di occuparsi di condominio e di amministrazione immobiliare.

Svolgo con passione attività di consulente di azienda per le comunità residenziali che abitano in condominio.

Essendo esperto in materie contabili ed aziendali, assumo incarichi di revisore della contabilità ai sensi dell’ art. 1130 bis del codice civile.

Talvolta scrivo articoli professionali in tema di condominio su RATIO.

Contattami su linkedin, su facebook, su twitter

Governo della casa - La Community AziendaCondominio

Governo della casa – La Community AziendaCondominio

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi