Go to Top

Attivisti della Community AziendaCondominio

Attivisti della Community AziendaCondominio, … da solo non puoi fare nulla. Soltanto insieme possiamo cambiare!

Attivisti della Community AziendaCondominio

Attivisti della Community AziendaCondominio

Diffondi il nostro portale in rete! Le idee camminano soltanto se la gente le promuove e le realizza.

Abbiamo bisogno di tutto l’ aiuto possibile.
Per questo ti ringrazio per il tuo aiuto!

Storiella per gli attivisti della Community AziendaCondominio

Dedico la storiella che segue agli attivisti della Community AziendaCondominio che si sentono scoraggiati perchè vorrebbero realizzare i nostri progetti, ma ritengono che l’ ignoranza dei condòmini e gli interessi inconfessabili degli amministratori di condominio rendano impossibile ogni iniziativa innovativa:

Quando gli fu domandato
se si sentisse mai scoraggiato
dagli scarsi risultati che i suoi sforzi
sembravano ottenere,
il maestro raccontò la storia della lumaca
che iniziò ad arrampicarsi su un albero di ciliegie
in una fredda e ventosa giornata
di tarda primavera.

I passeri di un albero vicino
si divertivano a sue spese.
Poi uno si avvicinò
e disse: “Ehi, stupida,
non lo sai che non ci sono ciliegie
su quest’ albero?”.

L’ animaletto, seguitando ad arrampicarsi,
replicò: “Beh, ce ne saranno
quando arriverò lassù”.

…BUON LAVORO RAGAZZI! …A che ora comincia la rivoluzione?

Benvenuti! Accoglienza, …la Community AziendaCondominio

Iscriviti al gruppo della Community AziendaCondominio su facebook:

Spesso, osservando i condomini che si presentano in assemblea di condominio, penso ad una storiella su un tizio che bussa alla porta di suo figlio:

“Gennaro”, …dice “Svegliati!”. Gennaro risponde: “Non voglio alzarmi papà”. Il padre urla: “Alzati, devi andare a scuola!”.

Gennaro dice: “Non voglio andare a scuola”. “E perchè no?”, chiede il padre. “Ci sono tre ragioni”, risponde Gennaro.

“Prima di tutto è una noia, secondo, i ragazzi mi prendono in giro; terzo, io odio la scuola”.

E il padre dice: “Bene, adesso ti dirò io tre ragioni per cui devi andare a scuola: Primo perchè è tuo dovere; secondo perchè hai quarantacinque anni, e terzo perchè sei il preside”.

Svegliatevi, svegliatevi siete adulti! Siete troppo grandi per dormire.

… leggi tutto.

 

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi