Go to Top

Udine, buco nel bilancio di dieci condomini

Udine, buco nel bilancio di dieci condomini
Emergono nuovi casi di inquilini che denunciano l’amministratore infedele. Ammanchi da centinaia di migliaia di euro

UDINE. In principio fu la denuncia di 25 famiglie residenti in una palazzina di via Malborghetto a far emergere un ammanco dai conti condominiali di ben 60 mila euro.

Loro furono i primi, un paio di settimane fa. Non gli ultimi, purtroppo.

Almeno una decina di condomini in città più uno a Codroipo, amministrati dallo stesso professionista, si troverebbero nella stessa situazione con buchi di bilancio che, complessivamente, ammontano a diverse centinaia di migliaia di euro.

Stando alle prime denunce, presentate dai condòmini della palazzina di via Malborghetto attraverso gli sportelli di Federconsumatori, per almeno due anni ciascun inquilino ha versato regolarmente le quote condominiali per provvedere al pagamento delle utenze e delle spese, eppure quei fondi si sarebbero dissolti misteriosamente lasciando una lunga scia di insoluti sulle bollette delle utenze, come del resto sugli interventi di riparazione, manutenzione, giardinaggio e pulizia.

A distanza di pochi giorni dalle prime denunce, però, nuovi casi simili stanno affiorando, a partire da quelli di sei palazzine amministrate dallo stesso geometra che, trovandosi nella stessa situazione, avrebbero deciso di rivolgersi a un legale e tentare la via dell’accordo bonario.

Purtroppo, però, le proporzioni di questa drammatica vicenda, che vede coinvolti pensionati e famiglie monoreddito alle prese con debiti dell’ordine di diverse migliaia di euro, sembrano destinate a una preoccupante ridefinizione.

«Dopo che la notizia è diventata di pubblico dominio – conferma la vicepresidente di Federconsumatori Udine Barbara Puschiasis – abbiamo ricevuto numerose telefonate da parte di famiglie che si trovavano nella stessa situazione, i condomini coinvolti sarebbero almeno una decina, stando a un primo bilancio, purtroppo però ce ne potrebbero essere altri: invitiamo chiunque si trovi nelle stesse condizioni a chiamarci e a segnalare l’accaduto. Siamo stati anche contattati – aggiunge – dall’amministratore di un condominio di Codroipo, da poco subentrato allo stesso professionista, che ha scoperto una serie di buchi nei bilanci condominiali».
La situazione, quindi, è in continuo divenire: i carabinieri della stazione di Udine Est stanno raccogliendo le denunce e hanno già inoltrato segnalazione alla Procura della Repubblica.

Fra le diverse telefonate che sono arrivate alla redazione del Messaggero Veneto all’indomani della pubblicazione della notizia, c’era anche quella della proprietaria di un appartamento in via Monte Hermada in una palazzina che conta una dozzina di condomini. «Ci troviamo in una situazione grave – commenta – perché alle dodici famiglie che abitano nel nostro condominio si prospetta il pagamento di una trentina di migliaia di euro di bollette insolute. Eppure – aggiunge – nella stessa via c’è un’altra palazzina amministrata dallo stesso geometra nella quale la situazione è ancora più drammatica, come lo è in un condominio di via Anton Lazzaro Moro, dove lo stesso amministratore avrebbe accumulato debiti per diverse decine di migliaia di euro».

Al momento si susseguono le riunioni di condominio per decidere sul da farsi, dopo che quasi tutti hanno revocato l’incarico al vecchio amministratore provvedendo a nominarne uno nuovo, ma ci sarebbe perfino qualche inquilino che sta valutando la possibilità di vendere l’appartamento per pagare i debiti.

«Quello che mi fa più rabbia – racconta la signora – è che pochi giorni fa ho incontrato l’ex amministratore per strada e gli ho chiesto di ridarmi il denaro: per tutta risposta si è messo le mani nelle tasche e le ha rovesciate, dicendomi che lui non aveva più soldi».

Da un capo all’altro della città, le storie di famiglie in difficoltà, affiorano una dopo l’altra, tutte diverse. A raccoglierle sotto un comune denominatore, ora, è la rabbia e la frustrazione, unite all’angoscia di fronteggiare una pesante situazione debitoria.
http://messaggeroveneto.gelocal.it/cron … -1.9206439

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi