Go to Top

No alla politica basata sui sondaggi

Cari amici,

Condivido in pieno l’ appello di Gianfranco Fini!

La politica in Italia è così piatta che qualunque dichiarazione un pochettino originale merita di essere valorizzata!

Ma c’ è di più!

L’ informazione deve trovare la forza di alzare la testa e ribellarsi contro un sistema che vuole un popolo tranquillo, intrattenuto, e invogliato a spendere e consumare.

La dobbiamo finire di trattare la gente come se fossero bambini!

Oggi c’ è un servilismo economico che porta tutti a piegarsi verso la convenienza economica.

Questa situazione non ci conviene, perchè diffonde un qualunquismo e un edonismo che attaccano i pensieri più profondi dell’ animo umano.

Siamo condannati alla mediocrità!

Sono convinto che quando impareremo a dare cose buone da pensare e da leggere, anche i sondaggi cambieranno e diventeranno più intelligenti.

E se questo vuol dire essere idealisti, ….allora vuol dire che sono idealista.

 

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi