Go to Top

L’ amministratore ha un incarico politico

Cari amici,

Questo mese ho avuto degli incontri costruttivi con un un mio amico avvocato iscritto alla nostra Community.

Abbiamo discusso a lungo, ed è così nata la decisione di inventare un approccio “politico”, per parlare di noi alle Comunità Residenziali che abitano in condominio.

Ci siamo decisi per questo motivo a creare un confronto diretto con l’ amministratore “reggente”.

Veramente quest’ idea è stata soprattutto dell’ avvocato, il quale mi ha ampiamente fatto capire che il nostro volantino “istituzionale” non arriva a centrare il nocciolo del problema; per questo motivo il potere dell’ amministratore “reggente” rimane inalterato.

Allora ci siamo messi a lavorare, ed insieme abbiamo redatto il volantino che vi segnalo di seguito:

________________________________________________________________________

GENTILE RESIDENTE/CONDOMINO BUON GIORNO;
E’ SODDISFATTO DELL’ AMMINISTRAZIONE NEL VOSTRO CONDOMINIO?

– SE SI NON PROSEGUA A LEGGERE QUESTO VOLANTINO, E SI CONSIDERI FORTUNATO, PERCHE’ BEN IL 65% DEI CONDOMINI IN ITALIA SONO ASSOLUTAMENTE SCONTENTI DEL PROPRIO AMMINISTRATORE CONDOMINIALE!!!

– SE INVECE NON E’ SODDISFATTO, ALLORA POTRA’ PROPORMI COME AMMINISTRATORE NELLA PROSSIMA ASSEMBLEA CONDOMINIALE, NON PRIMA DI AVER VERIFICATO LA MIA PROFESSIONALITA’ E COMPETENZA SUL SITO INTERNET http://www.aziendacondominio.it.

– LA SCUOLA AZIENDACONDOMINIO DI CUI SONO IL FONDATORE, PROPONE UNA MODALITA’ DI AMMINISTRAZIONE IMMOBILIARE CHE SI BASA SULLA ELIMINAZIONE DEGLI SPRECHI, SULLA CONSEGUENTE RIDUZIONE DELLE SPESE CONDOMINIALI E SOPRATTUTTO SUL RAPPORTO UMANO TRA AMMINISTRATORI E TUTTI I CONDOMINI (ITALIANI E NON).

– LA SCUOLA AZIENDACONDOMINIO UTILIZZA CANONI DI TRASPARENZA VERIFICABILI IN MODO OGGETTIVO; ANZITUTTO, PERMETTE DI FAR PARTE DELLA COMMUNITY AZIENDACONDOMINIO, NELLA QUALE TUTTI I RESIDENTI HANNO LA POSSIBILITA’ DI RESTARE IN CONTATTO ED ESPRIMERE IN TEMPO REALE LE LORO LAMENTELE E LE LORO OPINIONI NEI CONFRONTI DI CHI AMMINISTRA IL LORO STABILE.

– LA SCUOLA AZIENDACONDOMINIO PERMETTE DI AMMINISTRARE GLI IMMOBILI METTENDO AL PRIMO POSTO I RESIDENTI.

– PER DELUCIDAZIONI PUO’ CONTATTARMI, OPPURE VISITARE IL SITO WEB http://www.aziendacondominio.it.

Con i migliori saluti

_____________________________________________________________

Abbiamo stampato il testo su carta intestata della Community, ne abbiamo fatto 150 copie, e siamo andati a fare una spedizione di volantinaggio in un grosso condominio.

Il risultato di questo “attacco diretto” è stato davvero incoraggiante.

A seguito del volantinaggio ho avuto almeno 60 visite web, e soprattutto ho ricevuto in studio un consigliere che mi ha chiesto approfondite spiegazioni.

Da questa esperienza ho capito che esiste un muro di indifferenza da abbattere, che è quello che con gli anni si è formato tra i condòmini e gli amministratori.

Avremo la possibiltà di capirci solo se riusciremo a spiegare perchè noi siamo diversi!

I condòmini e gli amministratori possono fondare un’ alleanza capace di inventare un nuovo modello di gestione efficiente, che valorizzi gli amministratori capaci e onesti che faticano ad emergere in un mercato caratterizzato da opacità, ignoranza, e conflitti di interesse.

In pratica si tratta di una rivoluzione politica, che può migliorare la gestione amministrativa delle comunità residenziali che abitano in condominio.

D altra parte, è vero che le nostre idee non sono “di moda” nel nostro paese ostile verso la buona gestione statale; ma proprio per questo motivo credo fortemente che molti nostri vicini di casa abbiano voglia di sognare un futuro diverso e migliore.

A loro dedico l’ impegno della nostra Community, e per loro voglio dedicare il mio impegno professionale.

Buona serata e grazie per il vostro aiuto!

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi