Go to Top

Il lavoro di Marta e di Maria

Il lavoro di Marta e di Maria

Apoftegma su padre Silvano, Padre del deserto:

Un certo fratello si recò dal padre Silvano sul monte Sinai e, vedendo i fratelli al lavoro, disse all’ anziano: "Non lavorate per un cibo che perisce. Maria ha scelto la parte buona".

"Zaccaria, -disse l’ anziano al suo discepolo-, dà al fratello un libro e mettilo in una cella senza niente".

Quando giunse l’ ora nona, egli stava attento alla porta, se lo mandassero a chiamare per il pranzo.
Ma poichè nessuno venne a prenderlo, alzatosi, andò dall’ anziano e gli disse: "Padre, non mangiano i fratelli oggi?".

"Si.", gli dice l’ anziano. Chiede: "Perchè non mi avete chiamato?".

"Perchè sei un uomo spirituale, -dice l’ anziano-, e non hai bisogno di questo cibo. Ma noi che siamo carnali dobbiamo mangiare, e perciò lavoriamo.
Tu invece hai scelto la parte buona, leggi tutto il giorno e non vuoi mangiare un cibo materiale".

A queste parole egli si prostò a terra e disse: "Perdonami padre".

L’ anziano gli dice: "Anche Maria ha assolutamente bisogno di Marta; per merito di Marta, infatti, anche Maria è lodata".

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi