Go to Top

Delega in assemblea, vale anche se telefonica

L’assemblea condominiale è uno di quegli eventi a cui quasi nessuno ama partecipare. Per questo in tutti i condomini proliferano le deleghe, spesso rilasciate anche a vicini di casa che si conoscono a mala pena.

Quasi sempre la delega si rilascia in forma scritta, utilizzando dei semplici moduli che l’amministratore di condominio mette a disposizione dei condomini.

Tuttavia la delega per l’assemblea condominiale vale anche se rilasciata verbalmente o telefonicamente, se non diversamente pattuito dal regolamento condominiale. Va detto che in quasi tutti i regolamenti di condominio viene prescritto l’obbligo di conferire la delega in forma scritta. Tuttavia, in assenza di una chiara indicazione nel regolamento, specialmente se la richiesta telefonica viene fatta di fronte all’assemblea già riunita, che magari non riesce ad arrivare ai millesimi utili per una valida costituzione, può valere anche questa forma di comunicazione.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi