Go to Top

Supercondominio

Teleriscaldamento – Controlli amministrativi

Teleriscaldamento – controlli amministrativi Per ciò che riguarda il teleriscaldamento, e i controlli amministrativi conseguenti, condivido che amministro un condominio, il quale fa parte di un supercondominio che gestisce un teleriscaldamento.Il rappresentante nominato dal condominio per approvare il rendiconto, mi ha inviato per conoscenza la bozza del rendiconto. Pertanto, sulla base dell’ analisi formale dei documenti che mi sono stati sottoposti espongo i consigli per i rappresentanti che si riconoscono …Leggi tutto

Supercondominio e condominio – ripartizione delle spese

Supercondominio e condominio Supercondominio e condominio: L’ art. 1117 bis del codice civile dispone che le disposizioni riguardanti il condominio si applicano, in quanto compatibili, in tutti i casi in cui più unità immobiliari o più edifici ovvero più condominii di unità immobiliari o di edifici abbiano parti comuni. Ciò significa che le norme riguardanti il condominio si applicano in quanto compatibili. Ciò sia in caso ci si confronti con …Leggi tutto

Rappresentante in supercondominio

Rappresentante in supercondominio La figura del rappresentante del condominio in supercondominio è disposta nell’ art. 67 Disp Att. terzo e quarto comma del Codice Civile che recita quanto segue: Art. 67 disp. att. terzo e quarto comma C.C. Nei casi di cui all’ articolo 1117-bis C.C., quando i partecipanti sono complessivamente più di sessanta, ciascun condominio deve designare, con la maggioranza di cui all’ articolo 1136 C.C. quinto comma, il proprio …Leggi tutto

Nozione di Supercondominio

Nozione Supercondominio: si definisce supercondominio un insieme di almeno due condomini costituiti. Nel senso che ciascun condominio deve avere il proprio codice fiscale, conto corrente e amministratore. I condomini in supercondominio devono condividere la proprietà di determinate parti comuni; ad esempio abbiano in comproprietà un giardino. Si specifica a riguardo che un complesso residenziale composto da due o più corpi di fabbrica (ossia edifici autonomi) che non siano costituiti in …Leggi tutto

Revoca dell’ amministratore in SuperCondominio

L’assemblea dei rappresentanti di condominio ha il potere di revocare l’amministratore del supercondominio. Così ha confermato la Corte d’Appello di Palermo, con sentenza n. 867 del 27 maggio 2021,  la quale ha stabilito che l’amministratore del supercondominio può essere revocato dall’assemblea dei rappresentanti. Infatti, la riforma introdotta dalla legge 220/2012 ha previsto all’articolo 67 delle disposizioni attuative del Codice civile, una particolare forma di composizione dell’assemblea del supercondominio costituito da …Leggi tutto

Supercondominio, il rappresentante può farsi sostituire?

Avv. Alessandro Gallucci scrive… Domanda: può farsi sostituire da un altro condomino del palazzo che rappresenta?” Per come ci viene esposto il problema, sembra trattarsi di un’assemblea di un supercondominio che conta più sessanta partecipanti. In questi casi, infatti, la legge prevede una speciale disciplina che per ben individuati argomenti prescrive la partecipazione all’assemblea non di tutti i condòmini, ma di un rappresentante per ogni singolo condominio, scelto dalle singole …Leggi tutto

Supercondominio e condominio parziale

I termini “supercondominio” e “ condominio parziale” sono stati coniati dagli operatori del diritto per designare ipotesi particolari di comunione su parti di immobili appartenenti a più proprietari,con significati diversi a seconda delle tipologie di condominio. La giurisprudenza più volte si è occupata di tali argomenti, specificando di volta in volta il contenuto delle diverse forme di condominio, a seconda dei casi sottoposti all’esame dei giudici, i cuiorientamenti sono infine …Leggi tutto

Nomina amministratore del supercondominio

Nomina dell’amministratore del supercondominio In che modo si può nominare l’amministratore del supercondominio? Un giorno un gruppetto di condomini si ritrovano stanchi di chi amministra il teleriscaldamento. Sono decenni che lo stesso amministratore gestisce l’ impianto di riscaldamento che serve decine di palazzi. In ognuno dei palazzi vive una comunità residenziale. Ogni palazzo è governato da un amministratore diverso. Il gruppetto di condomini è affranto: E’ IMPOSSIBILE! NON CE LA …Leggi tutto

Supercondominio distacco riscaldamento – spese di chi si distacca

Supercondominio – Distacco da impianto di riscaldamento alla luce del nuovo art. 1118 c.c. Distacco da impianto di riscaldamento in condominio: L’articolo 1118, comma 4, del Codice civile prevede che «il condomino può rinunciare all’utilizzo dell’impianto centralizzato di riscaldamento o di condizionamento, se dal suo distacco non derivano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condòmini. In tal caso, il rinunziante resta tenuto a concorrere al …Leggi tutto

Gestione di un condominio formato da più edifici

La gestione del condominio formato da più edifici: Cassazione del 26.07.2012 n. 13262 In presenza di più edifici gli schemi giuridici di gestione di queste strutture immobiliari possono essere due: il condominio unico (anche se complesso, ma sempre giuridicamente unico) o il supercondominio (che può essere descritto come una "federazione" di più condominii). Le differenze riguardano la gestione e ripartizione delle spese, la composizione dell’assemblea e la "competenza" della stessa …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi