Go to Top

Rumori molesti

Rumori molesti; uomo di 81 anni picchia vicino di 80 con un bastone

Una “guerra” che va avanti da tempo, tra due contendenti che hanno molte cose in comune. Lo status di pensionato, ad esempio, l’età (uno ha 80 anni, l’altro 81). E soprattutto, per loro sfortuna, abitano nello stesso condominio in via Giorgione a San Pio X. Dove sabato pomeriggio è andato in scena un vero e proprio agguato, da film. L’ottantenne, che vive al secondo piano, ha sentito suonare il campanello …Leggi tutto

Vicini chiassosi, rumori molesti. Ecco come tutelarsi

Nicola Spadavecchia e Roberto Sgherza, Avvocati scrivono… A chi non è accaduto che il meritato riposo fosse bruscamente interrotto o comunque tormentato da un vicino di casa troppo chiassoso, o che l’aria di casa fosse resa irrespirabile da “odori” eccessivi provenienti da abitazioni limitrofe? I rumori molesti, le propagazioni di fumo e di calore e le esalazioni che turbano il quieto vivere costituiscono un serio problema, malauguratamente diffuso e noto …Leggi tutto

Rumore in condominio: qual è la soglia tollerabile?

Rumore in condominio: qual è la soglia tollerabile? Oltre una “certa soglia”, in condominio, non si può fare rumore: già! Ma qual è questa soglia? Non esiste nessuna norma o legge che definisca, in termini scientifici e numerici il tetto di decibel che i rumori in condominio non possono superare. L’unica norma è contenuta nel codice civile e parla di “normale tollerabilità” [1]: oltre, appunto, la normale tollerabilità, i rumori …Leggi tutto

Condominio, pareti sottili e rumori dal vicino: come tutelarsi

Condominio, pareti sottili e rumori dal vicino: come tutelarsi La quiete nei condomini è uno dei capitoli più delicati che i rapporti di vicinato conoscano. Questo perché, da un lato, è facile incappare in vicini poco rispettosi dell’altrui riposo; dall’altro non sempre i nostri edifici sono costruiti “a regola d’arte” e, specie nei più vecchi, le pareti lasciano passare con facilità i rumori anche più lievi. Prima, quindi, di verificare …Leggi tutto

Quando il vicino di casa è rumoroso

Quando il vicino di casa è rumoroso La soluzione amichevole delle questioni nei rapporti con i vicini di casa è quella che paga di più, considerando i tempi medi di un processo, ma non deve trattarsi, ovviamente, di atti emulativi che non hanno altro scopo che di nuocere o disturbare la quiete condominiale: se questo è l’animo del vicino difficilmente si potrà evitare la strada giudiziale. Abbiamo già parlato dei …Leggi tutto

Rumore in condominio: come ottenere cessazione

Rumore in condominio: come ottenere cessazione e risarcimento Se nel tuo appartamento si propagano rumori provenienti da impianti condominiali (pensa, per esempio, all’ascensore o all’impianto di riscaldamento), ed essi superano la normale tollerabilità, hai diritto a far interrompere le immissioni rumorose e a ottenere il risarcimento del danno (sia “patrimoniale” che “non patrimoniale”) da parte del condominio. E ciò ti spetta anche se tali impianti sono perfettamente a norma. Questo …Leggi tutto

Cantare in condominio non è rumore molesto

Cantare in condominio non è rumore molesto Il rumore può definirsi dal punto di vista soggettivo come un suono non desiderato, in quanto si caratterizza per essere una sensazione uditiva soggettivamente sgradevole. Per esempio una melodia proveniente da una radio può essere piacevole per coloro che si trovano nell’ambiente in cui è posta, mentre può essere fastidiosa per coloro che si trovano nelle immediate adiacenze e sono intenti a studiare, …Leggi tutto

Funzioni amministratore per rimedi a rumori molesti

Funzioni dell’ amministratore per i rumori molesti L’ ente "amministratore" è tenuto, tra l’ altro, a far rispettare il regolamento e garantire a tutti i condòmini il pacifico godimento delle parti comuni.Pertanto egli, indipendentemente da una preventiva autorizzazione dell’ assemblea, deve adoperarsi affinchè i condòmini facciano uso della propria abitazione in modo che non si arrechi pregiudizio alcuno alla collettività condominiale, nel rispetto del regolamento in vigore. L’ ente "amministratore", …Leggi tutto

Regolamento di condominio e rumori molesti

Regolamento di condominio e rumori molesti Il regolamento di condomìnio può prevedere per le immissioni delle limitazioni più rigorose di quelle stabilite dal codice civile, anche stabilendo il divieto di usi ritenuti incompatibili con l’ interesse dei condòmini. Questi divieti sono a volte formulati mediante l’ esatta elencazione delle attività che si intende precludere, oppure con la generica indicazione dei pregiudizi che si vogliono evitare; il tutto però va espresso …Leggi tutto

Rumori molesti

Rumori molesti in generale Nozione Al condòmino è chiesto di sopportare quanto è da ritenersi normalmente tollerabile, intendendosi per tale l’ immissione rumorosa che non oltrepassi i tre decibel al di sopra del rumore di fondo, cioè di quell’ accettabile rumore costante dell’ ambiente preso in esame, sul quale si innestano di volta in volta rumori via via più intensi prodotti da voci, veicoli o altro. La soglia del rumore …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi