Go to Top

regolamento di condominio

regolamento di condominioIl regolamento di condominio è l’atto con il quale il condominio detta le regole condominiali generali relative all’amministrazione, alla ripartizione delle spese e ai diritti e agli obblighi di ciascun condomino sulle parti comuni e all’uso delle cose comuni. A norma dell’art. 1138 del Codice Civile il regolamento di condominio è obbligatorio qualora, in un edificio, il numero dei condomini è superiore a 10 (dieci).

A seguire tutti i casi studio per comprendere ogni singolo aspetto del regolamento condominiale.

Regolamento di Condominio, regole condominiali generali

Regolamento di condominio e nuovo condomino acquirente

Ho acquistato un appartamento e nell’atto di vendita non era inserita copia del regolamento di condominio: sono tenuto a rispettarlo? Le clausole del regolamento condominiale approvate all’ unanimità sono vincolanti per tutti i condomini, anche per chi compra successivamente da uno dei precedenti proprietari, a prescindere dal fatto che esso sia allegato materialmente all’ atto di acquisto dell’immobile. È quanto chiarito dalla Cassazione con una recente sentenza [1]. Partiamo da una …Leggi tutto

Condominio, valide le clausole vessatorie del costruttore sul regolamento

Cari amici, E’ in atto una rivoluzione contro il potere dello stato e delle comunità residenziali, a vantaggio del cosiddetto “mercato”. L’ ennesimo esempio di questa trasformazione, si può leggere nella sentenza n° 16321 del 4 agosto 2016 che attribuisce al costruttore di inserire nel regolamento contrattuale clausole vessatorie, che attribuiscano esenzioni sul pagamento delle spese condominiali per le unità immobiliari da vendere, …o invendute. Io finora ho sempre considerato …Leggi tutto

Il regolamento di condominio può indicare la competenza di un giudice diverso

Il regolamento di condominio può indicare la competenza di un giudice diverso In deroga all’art. 23 c.p.c. (Foro per le cause tra soci e tra condomini), il regolamento condominiale può stabilire la competenza per territorio di un Tribunale diverso da quello del luogo in cui è ubicato il condominio. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 17130/15. Il caso Il Tribunale di Milano dichiarava la propria incompetenza territoriale relativamente …Leggi tutto

Se il costruttore-venditore non paga le spese condominiali

Se il costruttore-venditore non paga le spese condominiali Capita non raramente che il costruttore di un immobile, prima di vendere tutti gli appartamenti, debba attendere diversi mesi, a volte anni, rimanendo perciò proprietario, nelle more, di una buona fetta dello stabile. Nel frattempo, però, formatosi ormai il condominio e insediatosi l’ amministratore, iniziano a maturare le prime spese di gestione a carico dei titolari degli appartamenti. Proprio per evitare di …Leggi tutto

Tavolini e regolamento di condominio

Tavolini e regolamento di condominio Ho un winebar al piano terra di un condominio, il locale è dotato di una corte esclusiva, catastalmente riconosciuta, nella quale vorrei mettere dei tavoli, ma l’amministratore del palazzo dice che il regolamento condominiale lo vieta espressamente. Vorrei sapere se tale limitazione all’uso della corte esclusiva è legittima o se posso posizionare i tavoli su questo spazio. Secondo la Suprema Corte di Cassazione, il regolamento …Leggi tutto

Fasce orarie in cui si possono suonare gli strumenti musicali in condominio

Fasce orarie in cui si possono suonare gli strumenti musicali in condominio. In ambito condominiale, le attività dedite alla attività canore o musicali, possono incontrare il limite delle norme contenute nel regolamento condominiale. Infatti il regolamento di condominio contiene un elenco di divieti di natura eterogenea a carico dei condomini. In generale, le norme possono così suddividersi:norme di comportamento: si riferiscono all’utilizzazione dei beni comuni, queste hanno piena vincolatività quali …Leggi tutto

Esenzione dal pagamento delle spese e regolamento

Esenzione dal pagamento delle spese e regolamento Avv. Giuseppe Donato Nuzzo scrive… L’art. 1355 c.c. sanziona con la nullità l’alienazione di un diritto o l’assunzione di un obbligo subordinata ad una condizione sospensiva “meramente potestativa”, il cui avveramento, cioè, è rimesso alla mera volontà dell’alienante o, rispettivamente, del debitore. In materia di condominio, la questione è stata spesso affrontata con riferimento alle clausole contrattuali che prevedono l’esenzione totale o parziale …Leggi tutto

Opponibilità del Regolamento di condominio

Opponibilità del Regolamento di condominio Avv. Gabriele Mercanti scrive… La Corte di Cassazione, con la Sentenza della Seconda Sezione Civile n. 5657 depositata in data 20 marzo 2015, enuncia una serie di principi in ordine alle modalità di approvazione del regolamento di Condominio nonché ai limiti di opponibilità del medesimo ai terzi acquirenti dell’unità immobiliare facente parte del complesso condominiale. Tuttavia, se relativamente ad alcuni aspetti (id est l’invalidità di …Leggi tutto

Regolamento di condominio contrattuale

Regolamento di condominio contrattuale Si è in presenza di un regolamento condominiale di tipo contrattuale in due distinte ipotesi: – quando il regolamento è predisposto dal costruttore dell’edificio ed espressamente richiamato negli atti di acquisto delle singole unità immobiliari; – quando il regolamento è approvato dai condòmini all’unanimità. Il regolamento condominiale contrattuale si differenzia dal regolamento di condominio ordinario poiché consente di limitare i diritti dei singoli condòmini sulle rispettive …Leggi tutto

Revisione del regolamento di condominio

Revisione del regolamento di condominio Avv. Alessandro Gallucci scrive… Nel condominio in cui vivo, una norma del regolamento specifica che l’avviso di convocazione dell’assemblea condominiale debba essere inviato ai condòmini almeno sette giorni prima della data fissata per la prima convocazione.Siccome la maggior parte dei condòmini vive fuori città, allungare questo termine sarebbe utile per tutti: come fare? Nel condominio in cui sono proprietario di un’unità immobiliare, una norma del …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi