Go to Top

Avviso di convocazione di assemblea di condominio

Consegna dell’ avviso di convocazione dell’ assemblea

L’ avviso di convocazione dell’assemblea deve concedere almeno 5 giorni “liberi” fra il suo ricevimento e l’adunanza, e va comunicato con uno dei mezzi elencati tassativamente (conf. Trib. Genova 23/10/2014 n. 3350) dal novellato comma 3 dell’art. 66 disp. att. (norma inderogabile), che include fra gli altri il “servizio postale ” e la “consegna a mani “.  Per l’impugnazione della delibera da parte degli assenti in assemblea il termine è di …Leggi tutto

Orario dell’ assemblea di condominio

Hai mai letto con attenzione l’ orario dell’ assemblea di condominio scritto sull’ avviso di convocazione? Spesso (…quasi sempre!) capita che l’amministratore stabilisca per la prima convocazione una data e/o un orario assurdo (ad esempio il 25 dicembre o il lunedì mattina alle 5), mentre evidenzi in grassetto la seconda convocazione, attirando così l’attenzione del condomino solo su quest’ultima data. Si tratta di un sistema utilizzato per facilitare il raggiungimento delle …Leggi tutto

Assegnazione della casa alla moglie, condominio, spese e assemblea

Quali sono le conseguenze, nei confronti del condominio, del provvedimento del giudice che, dopo la separazione tra i coniugi, assegni l’immobile alla donna (collocataria dei figli), anche se la proprietà è del marito? Chi dovrà partecipare alle assemblee (e, di conseguenza, avrà diritto a essere convocato dall’amministratore) e chi dovrà pagare i relativi oneri condominiali? A chiarirlo sono due recenti sentenze della Cassazione [1]. In caso di separazione – afferma …Leggi tutto

Come convocare una corretta assemblea condominiale

Come convocare una corretta assemblea condominiale L’ultima sentenza della Cassazione (n.8825 del 1015) ha stabilito che ad essere convocati all’assemblea devono essere i proprietari dell’immobile. Ci sono alcuni casi limite che possono essere oggetto di erronea interpretazione se non si conosce la legge. Per esempio cosa fare nel caso di due coniugi oppure come comportarsi se c’è una comproprietà di una unità immobiliare? Oppure come procedere quando la casa ha …Leggi tutto

Allegati all’avviso di convocazione dell’assemblea condominiale

Allegati all’ avviso di convocazione dell’assemblea condominiale N.B. L’ amministratore è tenuto ad allegare all’ avviso di convocazione i documenti che l’ assemblea chiede di allegare.In assenza di accordi, l’ amministratore è tenuto ad osservare le prescrizioni delle norme in vigore.In questo caso specifico, se l’ assemblea non delibera nulla e il regolamento non prevede obblighi, l’ amministratore non è tenuto ad allegare documenti all’ avviso di convocazione. Avv. Alessandro …Leggi tutto

L’ avviso di convocazione dell’assemblea di condominio

L’ avviso di convocazione dell’assemblea di condominio Condominio: l’avviso di convocazione dell’assemblea deve contenere una specifica indicazione dell’ordine del giorno (O.D.G.) e va comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per la prima adunanza.Sulle modalità di convocazione dell’assemblea dei condomini si consumano spesso numerose contestazioni che, spesso, vengono risolte solo dall’ intervento del giudice (si ricorda, però, che prima della causa in tribunale è necessario, attualmente, tentare la mediazione …Leggi tutto

Avviso di giacenza raccomandata di convocazione assemblea, spetta al condominio dimostrarne il recapito

Avviso di giacenza raccomandata di convocazione assemblea, spetta al condominio dimostrarne il recapito Avv. Alessandro Gallucci scrive… In tema di avviso di convocazione dell’assemblea condominiale e di prova del recapito dell’avviso di giacenza nel caso di mancata consegna personale, è onere del condominio dimostrare in giudizio il buon fine della comunicazione. Questa, in breve sintesi, la decisione cui è giunta la Suprema Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 13015 depositata …Leggi tutto

Come l’amministratore deve convocare l’assemblea di condominio

Come l’ amministratore deve convocare l’ assemblea di condominio Non poche volte le assemblee di condominio vengono contestate perché la convocazione, da parte dell’amministratore, è stata assente o fatta secondo forme non ufficiali. E questo perché, specie quando i rapporti tra le parti si fanno più stretti, si cerca di risparmiare sui costi di spedizione, inviando gli avvisi della riunione con un sms, un’email, un foglio nella cassetta della posta …Leggi tutto

Avviso di convocazione di assemblea a mezzo PEC

Avviso di convocazione di assemblea di condominio a mezzo PEC Con la sentenza 3350/14, il Tribunale di Genova ha annullato una delibera assembleare in seguito alla richiesta di due condomini, ricordando che la convocazione via e-mail non è consentita, a differenza della posta elettronica certificata, utilizzabile però soltanto se sia il mittente che il destinatario siano titolari di una casella PEC. Il caso Due condomini impugnavano una delibera dell’assemblea condominiale, …Leggi tutto

Delibera illegittima se manca la prova dell’invito

Delibera illegittima se manca la prova dell’invito La Corte di Cassazione, sezione VI Civile – 2, con l’Ordinanza 17 luglio–24 ottobre 2014, n. 22685, si e’ espressa in merito alla legittimita’ delle delibere condominiali nel caso in cui manchi la prova che tutti i condomini siano stati invitati a partecipare all’assemblea.Nella sentenza si legge "la Corte di Appello ha ritenuto che l’omessa preliminare verifica della convocazione di tutti i condomini …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi