Go to Top

Art. 1122-bis. – Impianti non centralizzati di ricezione

Liberi di usare il tetto dell’edificio

Liberi di usare il tetto dell’edificio per i pannelli fotovoltaici Se il proprietario di un appartamento vuol montare dei pannelli fotovoltaici sul tetto condominiale per sfruttare l’energia rinnovabile, l’assemblea di condominio non può impedirglielo. Al massimo può imporgli modalità alternative per l’esecuzione del progetto, a condizione che a votare ciò sia la maggioranza dei partecipanti al condominio e, contemporaneamente, i due terzi del valore dell’edificio. Il principio si trova scritto …Leggi tutto

Interazione tra impianti privati e parti comuni

Interazione tra impianti privati e parti comuni L’art. 1122 bis c.c. è una norma del tutto nuova, in vigore solo dal 18 giugno 2013 e non prevista nel vecchio ordinamento. Essendo collocata quale appendice dell’art. 1122 c.c. la norma, si delinea quale sua disposizione speciale che disciplina opere del tutto particolari con un proprio iter procedurale. Il soggetto, autore delle opere, non è individuato nel condomino come nell’art. 1122 bensì …Leggi tutto

Nuove regole per la manutenzione delle antenne

Vuoi conoscere le nuove regole per la manutenzione delle antenne? Devi pagare. Arriva un nuovo balzello nascosto. Si paga per conoscere la normativa vigente. L’origine del mistero.Con il Decreto del Ministero dello Sviluppo che il 22 gennaio scorso, il Legislatore ha inteso ridurre ed eliminare la moltitudine di antenne individuali presenti sui tetti delle nostre abitazioni, sia per motivi estetici, sia funzionali, nonché dettare delle regole per la progettazione, installazione …Leggi tutto

NOVITA’ CON L’ARTICOLO 1122-BIS.

NOVITA’ CON L’ARTICOLO 1122-BIS. La riforma non disciplina soltanto gli impianti centralizzati, ma si occupa anche di quelli individuali dei singoli condomini. E lo fa introducendo una norma, l’art. 1122-bis, nell’evidente (ma discutibile) intento di favorirne la diffusione, laddove sarebbe stata forse più condivisibile una maggiore incentivazione degli impianti centralizzati, non solo per questioni di decoro ma anche di efficienza ed economicità. L’installazione di un impianto centralizzato non pone particolari …Leggi tutto

Installazione di impianti non centralizzati

Installazione di impianti non centralizzati Il nuovo artico­lo 1122-bis prevede che le in­stallazioni di impianti non centralizzati per la ricezione radiotelevisiva, e per l’acces­so a qualunque altro genere di flusso informativo, anche da satellite o via cavo, e i rela­tivi collegamenti fino al pun­to di diramazione per le sin­gole utenze sono realizzati in modo da recare il minor pregiudizio alle parti comu­ni e alle unità immobiliari di proprietà individuale, pre­servando …Leggi tutto

Bonus del 50% su impianti fotovoltaici per produrre energia

Bonus del 50% sugli impianti fotovoltaici per produrre energia elettrica L’ha confermato l’Agenzia delle entrate, in risposta a un’istanza della Federazione nazionale imprese elettrotecniche ed elettroniche Con un comunicato stampa di ieri, la Federazione nazionale imprese elettrotecniche ed elettroniche (ANIE), ha reso noto che l’installazione di impianti fotovoltaici rientra tra gli interventi che possono fruire delle detrazioni IRPEF al 50% per le ristrutturazioni edilizie. L’Agenzia delle Entrate, con nota del …Leggi tutto

Antenne amatoriali sul tetto del condominio

Il condomino può liberamente installare una antenna ricetrasmittente sul tetto condominiale purché non alteri la consistenza e la destinazione della proprietà comune. L’assemblea dei condomini e il regolamento condominiale da essa approvato non possono vietare, ai singoli condomini, l’installazione di singole antenne ricetrasmittenti sulla proprietà comune dell’edificio come, per esempio, sul tetto dell’edificio. Tale possibilità, tuttavia, è subordinata a una serie di condizioni: – divieto di alterare la consistenza e …Leggi tutto

cambiano le regole per gli impianti radiotelevisivi

In caso di uso di parti comuni, il condomino interessato deve comunicarlo e l’assemblea può intervenire con prescrizioni o cautele In relazione al riconoscimento del diritto del condomino di fare uso anche delle parti comuni per installarvi impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva (o di qualsiasi altro flusso informativo, anche via satellite o via cavo), compresi i relativi collegamenti fino al punto di diramazione per le singole utenze, o impianti …Leggi tutto

Art. 1122-bis. – Impianti non centralizzati di ricezione

Art. 1122-bis. – (Impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva e di produzione di energia da fonti rinnovabili) – Le installazioni di impianti non centralizzati per la ricezione radiotelevisiva e per l’accesso a qualunque altro genere di flusso informativo, anche da satellite o via cavo, e i relativi collegamenti fino al punto di diramazione per le singole utenze sono realizzati in modo da recare il minor pregiudizio alle parti comuni e …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi