Go to Top

Un "buco" nei pagamenti, amministratore condominiale nei gua

Un "buco" nei pagamenti, amministratore condominiale nei guai?

Immagine

(m.t.) – "Ladra… ladra". Così una mano anonima ha voluto sfogare la propria rabbia sulle vetrate dell’ufficio di uno studio di amministrazioni condominiali di San Vittore Olona, sul quale esisterebbero sospetti di aver creato un buco nel pagamento di bollette dei fornitori, comprese quelle di luce, acqua e gas.

La vicenda riguarda stabili di San Vittore Olona, ma anche di Legnano. Il chiacchierio, ogni giorno, alza la cifra che sarebbe "scomparsa", in considerazione soprattutto del fatto che i condominii gestiti sarebbero 55.

Tra gli studi legali interessati alla vicenda, perchè ormai in tanti si stanno agitando con profonda preoccupazione, quello dell’avvocato sanvittorese Roberto Morlacchi, il quale mostra particolare cautela nel commentare la vicenda, ma conferma "la presentazione di un ricorso in sede civile per sequestro conservativo a cura del condominio che rappresento e di una denuncia – querela sul piano penale a firma di alcuni singoli proprietari".

A questo punto, una curiosità generale è sapere dove sarebbero finiti gli incassi: "Pazienza – commenta l’avv. Morlacchi – è necessario armarsi di tanta pazienza".

Il timore di tanti condomini è dover ripagare quanto già fatto correttamente in passato.
http://www.legnanonews.com/news/21/41060/

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi