Go to Top

Sostituzione della cabina

Sostituzione della cabina

La sostituzione della cabina dell’ascensore non costituisce innovazione ex articolo 1120 del codice civile ( Corte di appello di Milano 9 ottobre 1987 n. 1983 ) per cui non sono applicabili le norme che riguardano le innovazioni voluttuarie, ex articolo 1121 del codice civile, che se suscettibili di utilizzazione separata possono comportare l’esenzione della spesa per i dissenzienti.

La spesa andrà divisa secondo i criteri di cui all’articolo 1124 del codice civile che assimila e assoggetta alla stessa disciplina le spese di manutenzione e ricostruzione delle scale e, quindi, dell’ascensore, senza alcuna distinzione tra le une e le altre, ( Cassazione civile 25 marzo 2004 n. 5975 ) e quindi secondo la tabella ascensore se questa è formata secondo quelle indicazioni di legge.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi