Go to Top

Mancata indicazione dei quorum

Mancata indicazione dei quorum deliberativi

Tribunale di Milano, sentenza del 21 gennaio 2009 n.831

La mancata indicazione dei quorum deliberativi o il vizio formale di errata verbalizzazione in assenza di indicazione delle obiezioni sollevate dall’attore comportano non la nullità, ma l’annullabilità della delibera condominiale, la quale può essere impugnata solo dal condomino dissenziente o assente e non dal condomino presente assenziente.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi