Go to Top

Italia sociale

http://italiasociale.wordpress.com
Italia sociale
La consapevolezza che nulla potrà cambiare (in meglio) se la politica è malata di elettoralismo, spinge me, nella “fondamentale irrilevanza” di questo blog, a tentare di chiudere diversamente il Novecento. Insomma, nessuna accettazione passiva delle informazioni che ci vengono propinate attraverso l’alterazione degli accadimenti e delle parole: morte delle ideologie, trionfo della libertà, approdo al migliore dei mondi possibili.
Uscire (o almeno provarci) dalla carneficina del secolo scorso senza noiose, ridondanti e forse inutili analisi, ma attraverso una lettura “diversa” dei fatti dell’oggi e del domani. Scavalcare le divisioni schematiche da scheda elettorale e ritrovare l’uomo annegato nell’oro. In poche parole, ristabilire la giusta distanza tra ciò che siamo e quello che ci vogliono vendere. Questi gli scopi del nuovo ITALIA SOCIALE.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi