Go to Top

Il salario dell’ egoista

Il salario dell’ egoista

Apoftegma su Padre Pior:

Il padre Pior, dopo aver lavorato presso un tale per la mietitura, si ricordò di dover ricevere il suo salario; ma poichè l’ altro fece finta di niente, ritornò al monastero.

Quando la stagione lo richiamò, dopo aver mietuto presso di lui lavorando con zelo, ritornò al suo monastero senza che l’ altro gli desse nulla.

Al termine del terzo anno, dopo aver compiuto il consueto lavoro, l’ anziano se ne andò, senza aver ricevuto niente.

Ma l’ altro, dopo che il Signore ebbe visitato la sua casa, andò in giro per i monasteri con il salario in cerca del santo.

Appena l’ ebbe trovato, cadde ai suoi piedi e gli diede il denaro dicendo:

"Me l’ ha dato il Signore".

L’ anziano gli ordinò di portarlo in chiesa al presbitero.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi