Go to Top

Genitori precari

http://genitoriprecari.it
Genitori precari
Sei mamma, sei precaria, lavori in nero o non lavori per niente? Se rientri in una di queste categorie molto probabilmente non hai avuto accesso a un nido comunale o convenzionato. Questo perché (non tutti forse lo sanno) i disoccupati hanno meno punti in graduatoria degli occupati a tempo pieno. La logica, alquanto illogica, è che, se stai a casa, tuo figlio te lo puoi anche guardare da sola. Peccato che questo principio non sia più al passo con i tempi e non sia quindi realisticamente applicabile: al giorno d’oggi, con i contratti che scadono di mese in mese (per non dire, di giorno in giorno) è sin troppo facile trovarsi inoccupati al momento della compilazione della domanda e rioccupati qualche tempo dopo . E allora che fare?

Care mamme precarie organizziamoci!

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi