Go to Top

Sicurezza degli impianti in condomininio

Dls 81/2008

Dls 81/2008; Ambito di applicazione per il condomìnio Le ulteriori proroghe introdotte dal Parlamento in sede di conversione riguardano l’elevazione da 12 a 24 mesi del termine per l’emanazione del decreto riguardante le modalità di applicazione del Dlgs 81/2008 nei confronti delle forze armate, di polizia e delle altre amministrazioni civili per le quali il testo unico sulla sicurezza aveva previsto un primo differimento. Una ulteriore modifica, rispetto al testo …Leggi tutto

Alcuni aspetti non marginali

Alcuni aspetti non marginali del provvedimento in oggetto: Di grande rilievo è il fatto che ora la progettazione viene prevista per ogni opera di “installazione, trasformazione e ampliamento” di tutti gli impianti, fosse solo quella di manutenzione straordinaria non soggetta a Dia, la denuncia di inizio attività. In precedenza il progetto era previsto solo per quelli più “importanti” (per esempio quelli elettrici oltre i 6 kw di potenza, per le …Leggi tutto

Chiarmenti del ministero

I chiarimenti del ministero sulla disciplina per la sicurezza degli impianti all’interno dell’edificio L’entrata in vigore del decreto ministeriale n. 37 del 2008 sulla sicurezza degli impianti domestici, avvenuta lo scorso 27 marzo, ha sollevato non poche problematiche specialmente per coloro che, in tale data o nei giorni immediatamente successivi, dovevano stipulare atti pubblici di compravendita. significativamente per quanto attiene quelli aventi per oggetto gli immobili già esistenti, ovvero non …Leggi tutto

Vademecum sicurezza

Cosa cambia per gli immobili? Tutti gli immobili devono essere provvisti, in caso di vendita o di affitto, salvo la deroga di cui oltre, di una garanzia sulla conformità degli impianti domestici alla normativa sulla sicurezza in vigore al momento della loro attuazione. Questo si attua tramite la dichiarazione di garanzia resa dal venditore nel contratto, e con l’allegazione al contratto della dichiarazione di conformità Cosa succede per i contratti …Leggi tutto

Sicurezza: nuovi obblighi

Tutti i nuovi obblighi per i certificati di sicurezza in casadi Angelo Busani e Enrico Marro Dal sole 24 ore Le perplessità sui rogiti prossimi venturi, causate dall’entrata in vigore del decreto 37 del 2008 sulla sicurezza degli impianti domestici, potrebbero presto trovare uno spiraglio risolutivo: dopo le preoccupazioni seguite alla pubblicazione delle risposte del ministero dello Sviluppo economico ai quesiti del «Sole 24 Ore» (pubblicati il 20 marzo) lo …Leggi tutto

Sicurezza degli impianti

Nozione La materia della sicurezza degli impianti ha trovato una organica regolamentazione con la L. 5-3-1990, n. 46, e con il relativo regolamento di attuazione del 6-12-1991, n. 447. La L. 46/90 si applica agli edifici adibiti ad uso civile, dovendosi intendere per tali le unità immobiliari o la parte di esse destinate ad uso abitativo, a studio professionale o a sede di persone giuridiche private, associazioni, circoli o conventi …Leggi tutto

Le novità in tema di sicurezza degli impianti e circolazione

Le novità in tema di sicurezza degli impianti e circolazione degli immobili Il 27 marzo 2008 entrerà in vigore il decreto ministeriale adottato il 22 gennaio 2008 n. 37 dal Ministero dello Sviluppo Economico con il quale viene disciplinato ll riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione all’interno degli edifici. In tal modo il Ministero ha dato attuazione all’articolo 11 quaterdieces, comma 13, della legge 2 dicembre 2005 …Leggi tutto

Sicurezza degli impianti

Abrogate e sostituite, con un semplice decreto ministeriale, tutte le norme base sulla sicurezza degli impianti. Si va dalla legge 46/90 (di cui restano solo tre articoli), al suo regolamento di attuazione (Dpr 447/91), fino a tutte le regole sugli impianti contenute nel Testo unico dell’edilizia, il Dpr 380/01. Queste ultime, a dire il vero, sono norme fantasma, dal momento che, grazie a una serie di proroghe, non sono mai …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi