Go to Top

Modello 770

Nuovo CU2015

Nuovo CU2015. Responsabilità fiscali del condominio e compenso dell’amministratore. Avv. Rosario Dolce scrive… La novità. Una delle principali novità del CU 2015 riguarda i destinatari dell’adempimento. Il nuovo CU dovrà essere inviato, entro date scadenze, non solo ai lavoratori dipendenti ma anche ai lavoratori autonomi, cioè ai professionisti, percettori di provvigioni da parte del “sostituto d’imposta”, nel corso dell’anno, con applicazione di ritenuta d’acconto alla fonte. L’amministratore di condominio – …Leggi tutto

Arriva il nuovo modello CU 2015

Arriva il nuovo modello CU 2015 Avv. Ivan Meo e Rosario Dolce scrivono… Nasce un nuovo obbligo giuridico e fiscale per gli amministratori di condominio. Il Condominio degli edifici è un "sostituto d’imposta", ovvero è chi in forza di disposizioni di legge è obbligato al pagamento di imposte in luogo di altri, per fatti o situazioni a questi riferibili ed anche a titolo di acconto, deve esercitare la rivalsa se …Leggi tutto

Prestazioni soggette a ritenuta 4%

Prestazioni soggette a ritenuta 4% La ritenuta si applica sui corrispettivi dovuti per prestazioni relative ai contratti di appalto, di opere e servizi: nell’esercizio di impresa nell’esercizio di attività commerciali occasionali e non abituali. Sono assoggettate a ritenuta, per esempio, le prestazioni eseguite per interventi di manutenzione o ristrutturazione dell’edificio condominiale e degli impianti elettrici o idraulici, oppure per l’esecuzione di attività di pulizia, manutenzione di caldaie, ascensori, giardini, piscine …Leggi tutto

Il condominio sostituto di imposta

Il condominio sostituto di imposta L’attribuzione della figura di sostituto di imposta in capo al condominio prevede l’insorgenza di alcuni obblighi di certificazione (come ad esempio il rilascio del Cud e della certificazione annuale ai soggetti sostituiti del versamento delle ritenute d’acconto operate nell’anno precedente) da rilasciare ai percipienti entro il 28 febbraio dell’anno successivo e di dichiarazione (modello 770) da presentare ordinariamente entro il 31 marzo dell’anno successivo (salvo …Leggi tutto

Il Condominio sostituto d’imposta

Il Condominio sostituto d’imposta Anche i condomini oramai, dal lontano 1988, sono sostituti d’imposta e i loro amministratori hanno imparato da tempo a combattere tra versamenti F24, certificazioni e modello 770. Fin dal 2007 (circolare n. 7/E dell’Agenzia delle Entrate del 07/02/2007 ne chiarì le modalità) l’ Amministratore, deve operare una ritenuta del 4% con obbligo di rivalsa su tutte le fatture relative a contratti di appalto di opere e …Leggi tutto

Gestione fiscale; responsabilità dell’ amministratore

Gestione fiscale; responsabilità dell’ amministratore di condominio A norma dell’articolo 23 del Dpr 29 settembre 1973 n. 600, come modificato dalla legge 449/97, i condomini – e non i loro amministratori – sono diventati sostituti d’imposta e quindi obbligati a dotarsi di codice fiscale nonchè di codice del contribuente attribuito dalla concessionaria per la riscossione, competente per territorio, e a effettuare la ritenuta di acconto del 20% sui corrispettivi o …Leggi tutto

Modello 770 condominio

Modello 770 condominio Nozione Il modello 770 riassume annualmente tutte le ritenute di acconto e previdenziali che gli enti Condominio hanno trattenuto e versato per conto dei propri dipendenti, per conto dei professionisti e per conto degli artigiani. La predisposizione e la spedizione a mezzo telematico del modello, è onere del consulente del lavoro e/o del consulente fiscale. E’ opportuno cercare un consulente di fiducia che possa anche rappresentare un …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi