Go to Top

Crisi finanziaria

Crisi finanziaria, a me gli occhi please….

Crisi finanziaria, a me gli occhi please…. E’ un periodo questo che ha del magico, ma solo per gli occhi disincantati di coloro che si sono risvegliati e riescono a vedere “senza veli” ciò che sta accadendo e assistono al crollo di questa illusione. Per gli altri, che invece ancora sono immersi nel sogno ipnotico del matrix, è uno dei peggiori incubi. I grandi illusionisti facevano apparire cose inesistenti come …Leggi tutto

Re: Crisi finanziaria, punti di vista di chi la subisce

rebbie ha scritto:Certo tutto questo pessimismo non aiuta. Le aspettative dei consumatori e degli investitori, la stragrande maggioranza dei quali non sono scaltri finanzieri, sono fondamentali in economia e questo pessimismo amplifica a dismisura la portata reale della crisi economica a danno, purtroppo, dei soggetti più deboli. A mio giudizio, per riuscire ad inquadrare i termini del problema, è necessario immaginare una vaschetta dei pesci.L’ acqua, in questa analogia, sono …Leggi tutto

La crisi sulla nostra pelle, l’appello di una disoccupata

La crisi sulla nostra pelle, l’appello di una disoccupata"Non ho mai fatto ferie, non sono mai andata a spendere soldi nei divertimenti nè a cena fuori, ho smesso di fumare perchè non me lo posso più permettere, non ho mai giocato a soldi. Mi vergogno per i debiti che ho". MESSAGGIO: ALLE ISTITUZIONI, AI POLITICI. ALLE ASSOCIAZIONI E A TUTTE QUELLE PERSONE CHE DICONO CHE AIUTANO MA POI IN REALTA’ …Leggi tutto

Crisi euro: a Madrid disordini di piazza

Crisi euro: a Madrid disordini di piazza. Disoccupazione record, sale al 27,2%Esplode la rabbia contro il governo Rajoy (nominato dalla Troika). Assalto al Parlamento. Nella quarta economia Ue i senza lavoro nella fascia giovanile (sotto i 25 anni) sono ormai all’inaudito livello del 57%: una devastazione sociale che non ha uguali nei paesi PIIGS dell’Unione Europea, nemmeno nella fallita Grecia. Ecco gli effetti dell’austerity voluta da Bruxelles. MADRID (WSI) – …Leggi tutto

Cipro: banche chiuse, prelievo forzato sui conti

Prove tecniche di default nell’isola mediterranea: lo Stato in bancarotta impone (succede sempre di venerdi’ notte) un’imposta addizionale del 9,9% su tutti i depositi superiori a 100.000 euro e del 6,75% su tutti gli altri. Una misura annunciata alla fine dell’Eurogruppo, la Spectre che con Ue e Fmi ha varato un salvataggio di emergenza da 10 miliardi. Coinvolti molti capitali italiani e russi. NICOSIA (WSI) – Rabbia e incredulita’ sono …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi