Go to Top

Bonus fiscale

Bonus fiscale

IVA agevolata 10% su interventi di recupero del patrimonio edilizio

In base all’articolo 7 comma 1, lettera b), della Legge n. 488/1999, sono soggette ad IVA del 10% le prestazioni aventi per oggetto interventi di recupero del patrimonio edilizio realizzati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata. Si intendono interventi di recupero del patrimonio edilizio quelli di manutenzione ordinaria e straordinaria; quelli di restauro e di risanamento; quelli di ristrutturazione edilizia Lo stesso comma 1, prevede poi che con decreto …Leggi tutto

Soggetti incapienti – Cessione del credito in condominio

Soggetti incapienti I condòmini soggetti incapienti, sono quelli che nell’anno precedente a quello di sostenimento della spesa si trovino nella cosiddetta “no tax area” (incapienti); pertanto possono cedere un credito pari alla detrazione Irpef spettante. La norma riguarda le spese da detrarre dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021, per interventi di riqualificazione energetica delle parti comuni in condominio, compresi quelli che danno diritto alle maggiori detrazioni del 70 …Leggi tutto

Bonus ristrutturazioni – Adempimenti fiscali

Bonus ristrutturazioni – detrazioni spettanti Per usufruire del bonus ristrutturazioni su parti comuni di edifici condominiali, la norma fiscale prevede le detrazioni che seguono: 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati dall’amministratore) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2018, con un limite massimo di spesa di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare; 36%, con il limite massimo di spesa di 48.000 euro per unità immobiliare, delle somme che saranno pagate …Leggi tutto

Tipologia interventi di ristrutturazione agevolabili con bonus fiscale

La Legge di bilancio 2017 (comma 2 lett.c) prevede che le detrazioni collegate ad interventi di ristrutturazione edilizia vengano prorogate fino al 31 dicembre 2017 confermando la percentuale del 50% su un importo massimo di 96.000. Dal 2018, salvo successive proroghe la detrazione tornerà alla percentuale del 36% e con il limite di 48.000 euro per unità immobiliare. Ai fini dell’ottenimento dell’ulteriore detrazione è necessario che gli interventi di recupero …Leggi tutto

Bonus fiscale per lavori: Novità legge di stabilità 2017

La Legge di bilancio 2017 approvata dal Senato in via definitiva, prevede espressamente che le detrazioni collegate ad interventi di ristrutturazione edilizia vengono prorogate fino al 31 dicembre 2017 confermando la percentuale del 50% su un importo massimo di 96.000 €. Gli interventi agevolabili – La detrazione per le spese inerenti ad interventi di ristrutturazione spetta in particolare per i seguenti tipi di intervento: manutenzione straordinaria sulle singole unità immobiliari …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi