Go to Top

Art. 1122 – Opere su parti di proprietà o uso individuale

Condominio e ristrutturazione della proprietà esclusiva

Chi ha intenzione di effettuare lavori all’interno del proprio appartamento deve darne comunicazione all’amministratore di condominio il quale, a sua volta, deve informarne immediatamente l’assemblea. Questa previsione, contenuta nell’ art. 1122 del codice civile, è però molto generica e, quindi, richiede una maggiore riflessione per comprendere quando effettivamente scatta l’obbligo di comunicazione e in cosa consiste. Procediamo, quindi, per ordine partendo proprio dal dato testuale della norma. Il condomino non può …Leggi tutto

Permesso di costruire senza il consenso dei condòmini

Elena Liziero scrive… Una buona notizia per chi vive in condominio e vorrebbe fare delle modifiche strutturali al proprio appartamento ma teme di non ottenere il consenso di tutti i condòmini. Il Tar di Salerno, con la Sentenza 1409/2015, in merito al ricorso presentato da alcuni condòmini per denunciare il proprio dissenso in merito al rilascio del permesso di costruire per la trasformazione di due finestre in balconi di un …Leggi tutto

Modifica delle parti comuni

Modifica delle parti comuni in corrispondenza di proprietà condominiale Avv. Michele d’ Auria scrive… Mi capita abbastanza frequentemente di ricevere domande dai clienti sulla eseguibilità di lavori sulle parti di proprietà esclusiva in corrispondenza della proprietà condominiale. Nell’ultima in ordine di tempo, ad esempio, mi si riferisce dell’acquisto di un garage al piano terra con apertura direttamente sulla pubblica via; per problemi logistici visto che l’apertura è un po’ stretta …Leggi tutto

Si può realizzare una veranda in un condominio?

Si può realizzare una veranda in un condominio? In assenza di una specifica disciplina del Codice Civile in materia, il condomino che voglia costruire una veranda sulla sua porzione individuale esclusiva, ovvero chiudere con dei pannelli di vetro o altro materiale un balcone o un terrazzo, deve innanziItutto verificare che cosa dispone il regolamento condominiale. Il Codice Civile, infatti, si limita unicamente ad imporre il rispetto delle distanze legali (tre …Leggi tutto

Art. 1122 – Opere su parti di proprietà o uso individuale

Art. 1122 – (Opere su parti di proprietà o uso individuale) – Nell’unità immobiliare di sua proprietà ovvero nelle parti normalmente destinate all’uso comune, che siano state attribuite in proprietà esclusiva o destinate all’uso individuale, il condomino non può eseguire opere che rechino danno alle parti comuni ovvero determinino pregiudizio alla stabilità, alla sicurezza o al decoro architettonico dell’edificio. In ogni caso è data preventiva notizia all’amministratore che ne riferisce …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi