Go to Top

Quorum per i contatori

Quorum per i contatori

Ove il regolamento condominiale contrattuale preveda la ripartizione delle spese di elettricità per millesimi di proprietà, la delibera assembleare – che decide l’installazione di contatori singoli – deve contenere anche la modifica del regolamento condominiale contrattuale, con l’unanimità dei consensi di tutti i condomini.

Se il regolamento condominiale sia solo assembleare, per la sua modifica, sarà sufficiente la maggioranza regolamentare di cui all’articolo 1138, Codice civile ( maggioranza degli intervenuti oltre ai 500 millesimi ).

E ciò, nella considerazione che la delibera assembleare – che decide dell’installazione di singoli contatori – non può prescindere dalle disposizioni regolamentari in materia.

Con la conseguenza che la delibera dovrà avere oggetto, da un lato, l’installazione dei singoli contatori, e dall’altro, la modifica del regolamento condominiale.

Laddove il regolamento condominiale – contrattuale o regolamentare che sia – nulla disponga, l’assemblea farà bene a decidere con la maggioranza di cui all’articolo 1136, comma 2, Codice civile ( maggioranza degli intervenuti oltre ai 500 millesimi ).

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi