Go to Top

Privacy; le regole per il condominio

Il Garante per la protezione dei dati personali ha prescritto ai condòmini, anche per i trattamenti svolti dall’ assemblea e dall’ amministratore, le misure necessarie per una corretta gestione dei dati personali.

Nozione

Il condomìnio, titolare del trattamento, può trattare solo informazioni personali pertinenti e necessarie per la gestione e l’ amministrazione delle parti comuni.
Le informazioni possono riguardare sia tutto il condomìnio (Dati relativi a consumi collettivi), sia i singoli partecipanti (Dati anagrafici, indirizzi, quote millesimali); i numeri di telefono possono essere trattati solo con il consenso degli interessati, a meno che compaiano già in elenchi telefonici pubblici.

Verifica

Per verificare l’ esattezza degli importi dovuti, ciascun condòmino può essere informato, in sede di rendiconto annuale o su richiesta, delle somme dovute dagli altri e di eventuali inadempimenti. Ne consegue che il rendiconto, d’ ora in poi, dovrà essere predisposto soltanto con i dati amministrativi generali del condomìnio, e non potrà più comprendere il prospetto di riparto.
Da ciò deriva che sarà necessario dotarsi di un prospetto finanziario riepilogativo, analogo a quello proposto da aziendacondominio.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi