Go to Top

Lettera alla Community aprile 2008

Cari amici,

Anche il mese di marzo si sta concludendo!

Rinnovo i miei migliori auguri di Buona Pasqua 2008 a voi e alle vostre famiglie.

Durante questo mese la Community AziendaCondomìnio ha conseguito un netto “salto di qualità”.
Ho conosciuto persone interessanti, che mi hanno dato nuove idee che spero di sviluppare con tutti voi.

Nuovi progetti

Ho ridefinito il progetto per lo sviluppo di procedure di conciliazione, transazione e arbitrato, al fine di risolvere in modo concordato ed economico le controversie tra gli iscritti alla nostra Community.

Ho avviato il progetto per lo sviluppo di procedure di ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo in contratti di appalto e di fornitura.
Più che un progetto, per ora ho scritto soltanto un abbozzo di idea che spero di sviluppare con chi vorrà aiutarmi.

Inoltre, ho ridefinito la grafica e i contenuti della homepage e delle pagine di spiegazione del progetto: Ciò a portato ad un incremento molto rilevante delle visite che ha assunto una progressione esponenziale, e che non accenna a fermarsi: Ieri abbiamo ricevuto ben 1550 visite.

Gruppi di acquisto

Nel mese di marzo ho iscritto iil primo gruppo di acquisto solidale che intende appoggiarsi alla nostra Community per svilupparsi.

Speriamo che questo sia soltanto l’ inizio, e che numerosi altri gruppi di acquisto si iscrivano alla nostra Community, al fine di creare sinergie e di accrescere le possibilità di sviluppo e di condivisione di valore.

Ci tengo a ricordare che gli Enti Condomìnio sono abitati da Comunità Residenziali, le quali si possono organizzare per fare acquisti in modo organizzato, anche in ambiti diversi da quelli “consueti” che riguardano la gestione dei beni comuni.

Sono convinto che la Gestione Condomìniale possa diventare vantaggiosa per chi abita nella casa, a condizione che i residenti comincino ad organizzarsi per fare i loro interessi.

E’ opportuno rendersi conto che i tempi che viviamo non ci consentono più di restare soli ed isolati.
Se non ci organizzeremo, diventeremo sempre più succubi di chi può aggredirci per venderci cose che non ci servono, facendosi anche pagare in modo esorbitante.

Gestire insieme è faticoso, ma produrrà valore economico per tutti, e, inoltre, promuoverà i professionisti organizzati per dare servizi di qualità condivisa e concordata.

Spero che mi aiuterete in questa avventura!

Un saluto cordiale a voi e alle vostre famiglie.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi