Go to Top

Di che cosa stiamo parlando?

 

Spesso mi chiedo perchè mi paghino per fare questo lavoro!

Tutti i giorni i condòmini sono fonti di apprendimento sulla natura umana.

Dopo mezz’ ora che discuto a volte mi chiedo: Di che cosa stiamo parlando?

L’ altro giorno arriva da me una signora brandendo la raccomandata che gli ho inviato per chiedergli di pagare le numerose rate condominiali arretrate.

Lei mi sottopone i suoi versamenti (che avevo anch’ io segnalato sulla raccomandata), e mi ricorda che deve avere anche lei indietro dei soldi (quali?), e mi intima di riparare l’ impianto di riscaldamento (con una spesa straordinaria che, a suo dire, dovrei intraprendere senza il consenso dell’ assemblea).

Dopo di che mi lascia 400€ in contanti, e se ne va mentre la inseguo nel tentativo di rilasciargli una ricevuta.

Dopo che rimango solo, penso a quante povere madri di famiglia hanno tutte le ragioni, ma purtroppo nessun diritto!

Esse bussano alla porta dell’ amministratore senza neanche sapere bene quali sono i loro interessi e i loro diritti, ed io mi accorgo quanto è semplice “fregarle” se fossi animato da cattive intenzioni.

Rimango a pensare ….e mi piace pensare ad un futuro diverso e migliore.

La Community AziendaCondomìnio saprà creare dei centri di ascolto in ogni città, in cui i residenti potranno rivolgersi per avere assistenza, sulla base di procedure di qualità che le comunità residenziali adotteranno per promuovere i loro interessi.

Gli amministratori e i condòmini avranno la possibilità di avere un terreno comune che permetterà ai professionisti onesti e competenti di emergere.

Ovviamente resteranno ancora casi in cui non si saprà di cosa stiamo parlando, ma ciò è la parte migliore del nostro lavoro: Ascoltare tutti e cercare, per quanto possibile, di agevolare la soluzione dei problemi di ciascuno.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi