Go to Top

Condominio sostituto di imposta (Ritenuta 4%)

Condominio ritenute 4% – Chiarimenti su nuove scadenze

Tra le novità contenute nella Legge di Bilancio 2017 vi sono le nuove regole dettate per il versamento della ritenuta del 4% operata sui corrispettivi pagati per prestazioni (ricevute dal condominio) relative a contratti di appalto, di opera o di servizi eseguiti nell’esercizio di impresa o di attività commerciali non abituali (manutenzione ascensore, ditta pulizia, ditta di giardinaggio, ecc.). La nuova disposizione prevede quanto segue: Se le ritenute (4%) da …Leggi tutto

Nuovi termini di versamento delle ritenute di acconto per il condominio

Il Condominio rientra nella categoria dei soggetti classificati “sostituti di imposta” ovvero i soggetti che si sostituiscono non nell’obbligo tributario ma nel suo adempimento materiale. Obblighi per il sostituto di imposta Pertanto il condominio che paga prestazioni di servizi a favore di professionisti o lavoratori autonomi o in relazione a contratti di appalto di opere o servizi, deve effettuare la Ritenuta d’Acconto delle imposte, con obbligo di versamento nei termini …Leggi tutto

Condominio, Prestazione occasionale – ritenuta del 4%

Domanda Salve. Innanzitutto, un saluto a tutti gli amministratori e gli utenti del forum. Grazie per il servizio che svolgete. La mia domanda è questa (con una “breve” e necessaria introduzione): Sono un ingegnere “senza partita IVA” ed effettuo delle prestazioni di lavoro autonomo occasionale nell’ambito dell’ingegneria, quindi con ritenuta d’acconto del 20% sui lavori svolti. Rientrando nei 5000 € l’anno, non sono iscritto alla Gestione Separata dell’INPS. Per arrotondare, …Leggi tutto

Codici tributo

Codici tributo La Legge Finanziaria per il 2007 (Legge 27 dicembre 2006, n. 296), introduce l’articolo 25-ter del D.P.R. n. 600/1973, il quale stabilisce che dal 1° gennaio 2007 il condominio (rectius: l’amministratore di condominio) è tenuto ad effettuare una ritenuta d’acconto del 4% all’atto del pagamento dei corrispettivi per le prestazioni relative ai contratti di appalto di opere o servizi, anche se rese da terzi o nell’interesse di terzi, …Leggi tutto

Chiarimenti dell’ Agenzia delle Entrate

Chiarimenti dell’ Agenzia delle Entrate Un amministratore romano ha chiesto chiarimenti circa l’ applicazione della detrazione del 4% ai corrispettivi applicati agli Enti Condomìnio. La direzione regionale Lazio ha risposto all’ interpello chiarendo che la ritenuta di acconto del 4% si applica ai corrispettivi dovuti per tutte le prestazioni relative a contratti d’ opera o di appalto di qualsiasi importo, effettuate in esercizio di impresa.Ha escluso quindi ogni ipotizzabile esenzione …Leggi tutto

R/A 4% non dovuta per la Srl amministratore

R/A 4% non dovuta per la S.r.l amministratore da articolo del Sole 24ORE di ieri, Maggio 16 Maggio 2007 Viene ufficializzato che per le società che amministrano condomini non deve essere applicata la ritenuta del 4% sui corrispettivi dovuti dal condominio in dipendenza di contratti d’opera o d’appalto, in quanto, il rapporto esistente tra condominio e amministratore (professionista o società che sia) si basa sul mandato e non sul contratto …Leggi tutto

Finanziaria 2006; legge 296/96

Il regime fiscale agevolato Le persone che intraprendono un’ attività artistica o professionale, ovvero d’ impresa, ai sensi rispettivamente degli artt. 49 e 51 del Testo unico delle imposte dei redditi, approvato con Dpr 917/86 (Articolo 13), e le persone fisiche esercenti attività marginali per le quali risultano applicabili gli studi di settore (Articolo 14), possono avvalersi del regime fiscale agevolato, disciplinato dalla suddetta legge, per il quale non vi …Leggi tutto

Finanziaria 2006; legge 296/96

Ultime regole La ritenuta del 4% su appalti e servizi condominiali, introdotta dalla finanziaria 2007 (legge 296/96), non ha una soglia minima.Il maxi emendamento al decreto legge 07/07 (Bersani bis) sul quale era stata votata la fiducia, non conteneva nella versione approvata la correzione governativa che era stata presentata in commissione all’ articolo 25-ter del DPR/73, con la quale si escludeva il versamento della ritenuta per pagamenti fino a 200,00€. …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi