Go to Top

Posti auto

Posti auto in Condominio: l’Assegnazione spetta al Giudice?

Posti auto in Condominio: l’Assegnazione spetta al Giudice? Avv. Miriam Muscolo scrive… In materia condominiale, in caso di litigio trai i Condomini circa l’assegnazione dei posti auto, la decisione spetta al Giudice. L’assegnazione dei posti auto è spesso fonte di litigi tra i Condomini, è questo il caso di due fratelli che agiscono in primo grado, in appello per dopo ricorrere in Cassazione. Uno tra i due fratelli chiede, davanti …Leggi tutto

Spese per il garage condominiale: paga anche chi non lo possiede?

Un Giudice di Pace pronuncia l’ingiunzione di pagamento di alcuni oneri condominiali dovuti ai lavori di adeguamento dei garages. Il condomino si oppone: chiede la revoca dell’ingiunzione e, in subordine, la dichiarazione di somme non dovute ovvero la riduzione. L’uomo, non essendo proprietario di posti auto o di cantine né godendo di servitù di passaggio sulla rampa e sullo spazio di manovra e di accesso ai garages, sostiene che le …Leggi tutto

Turnazione nel parcheggio decisa a maggioranza

Turnazione nel parcheggio decisa a maggioranza È legittima la delibera del condominio che a maggioranza disponga il parcheggio a rotazione nel cortile, e ciò anche se una precedente delibera in tal senso era stata annullata dal tribunale, mentre la regolamentazione vigente era stata assunta all’unanimità. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 9681/2014, respingendo il ricorso di un condomino di uno stabile di via Petrarca a Napoli …Leggi tutto

Nulla la delibera che dispone la rimozione coatta dell’auto

Nulla la delibera che dispone la rimozione coatta dell’auto Avv. Alessandro Gallucci scrive… E’ nulla, perché contraria alla legge, la deliberazione con la quale l’assemblea condominiale decide la rimozione coatta dell’auto del condomino, con spese a suo carico, per il caso d’inosservanza delle disposizioni concernenti la regolamentazione dell’uso dei parcheggi comuni. La Cassazione, con la sentenza n. 820 del 16 gennaio 2014 ha stabilito, meglio ribadito, che il regolamento di …Leggi tutto

Posti auto e criteri di assegnazione

Posti auto e criteri di assegnazione di Giuseppe Spoto Turnazione, sorteggio o eccezionalmente in base ai millesimi L’approfondimento di questa settimana è dedicato ai problemi di parcheggio condominiale. La conformazione degli spazi comuni da adibire per il parcheggio degli autoveicoli può essere diversa a seconda dei condominii interessati e non sempre è facile stabilire quale regola vada applicata per risolvere problemi specifici. Per adibire a parcheggio uno spazio comune non …Leggi tutto

Assegnazione posti auto

Assegnazione posti auto Se l’assegnazione a un singolo del posto auto condominiale avviene in via esclusiva, definitiva e permanente, è richiesto il consenso scritto di tutti, trattandosi di dividere fra loro un bene immobile ( Tribunale di Foggia 25/3/1994 ). In difetto di unanimità, è opportuno che i posti auto vengano assoggettati ad uso turnario.

Uso esclusivo

Condominio: l’uso esclusivo di un posto auto nel cortile condominiale Il Condominio, può impedire l’uso esclusivo di un posto auto nel cortile condominiale da parte di un condomino anche se questi lo ha acquistato dal costruttore. E’ quanto stabilisce una sentenza della Cassazione la n. 730 del 16.1.2008 nella quale però si chiarisce che per impedire tale uso è necessario accertare che il costruttore al momento della cessione non avesse …Leggi tutto

Azione legale per abusivi

Azione legale per abusivi E’ possibile agire legalmente nei confronti di terzi estranei al condomìnio, i quali posteggino in un area di pertinenza del condomìnio, ai sensi dell’ articolo 2058 del Codice Civile, ovvero, se l’ abuso non perdura da oltre un anno, ai sensi degli artt. 1168-1170 del Codice Civile (Azioni di reintegrazione e/o manutenzione), oltre al risarcimento dei danni.

Paletti su posti auto

Paletti su posti auto La ripartizione delle spese relative ai posti auto di proprietà esclusiva o assegnati in uso ai condòmini, sia coperti che scoperti, sono da ripartire tra i soli condòmini che ne sono proprietari o utenti assegnatari. Se i posti auto hanno lo stesso valore, le spese vanno ripartite in parti uguali. Se i posti auto hanno valore diverso, le spese vanno ripartite in base al valore millesimale …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi