Go to Top

Etica cristiana dell’ economia

Il prezzo di vendita della merce al mercato

Il prezzo di vendita della merce al mercato Apoftegma su padre Pistamone, Padre del deserto: Un fratello interrogò il padre Pistamone: "Che devo fare? Vendere il mio lavoro manuale mi turba". L’ anziano rispose: "Anche il padre Sisoes e gli altri vendevano il loro lavoro manuale, ciò non è male. Ma quando vendi, dì una volta sola il prezzo dell’ oggetto. Se poi desideri abbassare un pò il prezzo, sta …Leggi tutto

Consigli per la gestione dei debiti

Consigli per la gestione dei debiti Apoftegma su padre Poemen, Padre del deserto: Un fratello chiese al padre Poemen: "Se un fratello mi è debitore di pochi soldi, vuoi che glieli domandi?". Dice a lui il padre Poemen: "Domandaglieli una volta sola". Gli dice il fratello: "Che farò dunque, perchè non riesco a dominare il mio pensiero?". E l’ anziano a lui: "Lascia stagnare il tuo pensiero, soltanto non affliggere …Leggi tutto

Consigli per una sana speculazione

Consigli per una sana speculazione Apoftegma su padre Poemen, Padre del deserto: Un fratello interrogò il padre Poemen: "In un momento di necessità ho chiesto ad uno dei santi qualcosa in prestito, e me l’ ha dato in elemosina. Se Dio poi provvederà anche a me, farò anch’ io la carità ad altri o piuttosto a chi l’ ha fatta a me?". Gli dice l’ anziano: "E’ giusto presso Dio …Leggi tutto

Etica per una sana economia

Etica per una sana economia Apoftegma su padre Poemen, Padre del deserto: Alcuni raccontavano che un tempo il padre Poemen e i suoi fratelli lavoravano a fabbricare stoppini, ma il lavoro non procedeva, perchè non avevano da comprare fili di lino. Un loro amico raccontò la cosa a un commerciante di fiducia. Ma il padre Poemen non voleva accettare nulla da nessuno, per non dare fastidi. Il commerciante, invece, che …Leggi tutto

Consigli per pregare senza interruzione

Consigli per pregare senza interruzione Apoftegma su padre Lucio, Padre del deserto: Un giorno si recarono dal padre Lucio a Ennaton alcuni monaci chiamati euchiti. L’ anziano chiese loro: "Qual’ è il vostro lavoro manuale?" Essi dissero: "noi non tocchiamo lavoro manuale ma, come dice l’ Apostolo, preghiamo senza interruzione.". "Ma non mangiate?", chiese l’ anziano. Dicono "Si.". "E allora mentre mangiate chi prega per voi?"; disse quindi "Non dormite?". …Leggi tutto

Diritto di proprietà

Diritto di proprietà Apoftegma su padre Isacco delle Celle, Padre del deserto: Il Padre Isacco, presbitero delle Celle, ha detto: "Conosco un fratello che, mentre era in un campo a mietere, ebbe voglia di mangiare una spiga.Chiese allora al proprietario del campo se poteva mangiarla; e quello, sorpreso, gli disse: – Padre, il campo è tuo, e a me lo chiedi? A tal punto giungeva la delicatezza del fratello". (Il …Leggi tutto

Terribile è l’ amore per le ricchezze

Terribile è l’ amore per le ricchezze Apoftegma su padre Isidoro di Pelusio, Padre del deserto: …disse anche "Terribile e pronto a tutto è l’ amore delle ricchezze; non conosce sazietà, e trascina l’ anima che ne è invasa all’ estrema rovina: cacciamolo dunque con tutte le forze fin dall’ inizio, perchè, se prende il sopravvento, sarà poi indomabile".

Buon uso del potere economico

Buon uso del potere economico Apoftegma su padre Teodoro di Scete, Padre del deserto: Il discepolo del padre Teodoro raccontò: Un giorno venne un venditore di cipolle e me ne riempì un vaso.L’ anziano mi disse: "Riempi per lui un vaso di grano e daglielo". Vi erano due mucchi di grano, uno pulito e uno no.Cominciai a versare da quest’ ultimo, e l’ anziano mi guardò con attenzione e tristezza. …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi