Go to Top

Canna fumaria di proprietà esclusiva

Canna fumaria di proprietà esclusiva

Quesito di Roberto A.: vorrei installare un camino nel mio appartamento posto all’ultimo piano di un palazzo di nove.
 Sopra di me c’è la terrazza condominiale. Per mettere la canna fumaria e bucare il solaio è necessario il permesso del condominio?

Risposta: L’inserimento di una canna fumaria di proprietà esclusiva nel lastrico solare comune può essere consentita solo quando si tratti di manufatto che occupa una zona periferica e del tutto trascurabile della superficie complessiva del lastrico e a condizione che questa utilizzazione non pregiudichi la funzione di copertura e di calpestio del lastrico comune, garantendo la possibilità di utilizzo del bene agli altri condomini (in senso conforme Cass.17 marzo 1992 n.2774). Qualora il manufatto non rimanga nei limiti prospettati, non può essere posto in esecuzione. In ogni caso il condomino deve chiedere l’autorizzazione al condominio, che valuterà la sussistenza dei presupposti illustrati.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi