Go to Top

Trasformazione del cancello

Trasformazione

La trasformazione del meccanismo di apertura da manuale ad elettrocomandato non costituisce una innovazione ma una semplice modificazione del bene comune, rispondendo meramente allo scopo di assicurare ai condòmini un uso della cosa più intenso e proficuo, un più comodo godimento di essa ed una maggiore sicurezza dell’intero condominio, che può così evitare la mancata chiusura del cancello per dimenticanza o negligenza dei condòmini.
Tale modificazione, inoltre, non comporta alcun mutamento di destinazione del bene e, dunque, le maggioranze necessarie per la sua deliberazione sono quelle previste dall’art. 1136, 2° e 3° co., c.c.

Lascia un commento