Go to Top

Spese non autorizzate

Spese non autorizzate

L’ amministratore non può decidere di attuare a nome e per conto del condomìnio spese straordinarie senza aver ricevuto espressa autorizzazione da parte dell’ assemblea, a meno che queste spese rivestano carattere di urgenza e non possano essere rimandate.
Queste circostanze devono essere provate dall’ amministratore, il quale deve riferirne alla prima assemblea utile.

In caso contrario queste spese non obbligano i condòmini, e nei confronti dei terzi per queste spese non autorizzate risponde l’ amministratore che si è impegnato senza potere di fronte ai terzi.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi