Go to Top

Spese non autorizzate

Spese non autorizzate

L’ amministratore non può decidere di attuare a nome e per conto del condomìnio spese straordinarie senza aver ricevuto espressa autorizzazione da parte dell’ assemblea, a meno che queste spese rivestano carattere di urgenza e non possano essere rimandate.
Queste circostanze devono essere provate dall’ amministratore, il quale deve riferirne alla prima assemblea utile.

In caso contrario queste spese non obbligano i condòmini, e nei confronti dei terzi per queste spese non autorizzate risponde l’ amministratore che si è impegnato senza potere di fronte ai terzi.

Lascia un commento