Go to Top

Rischi eccezionali

Eccezionali rischi

In caso di particolari ed eccezionali rischi per l’ incolumità delle persone, l’ impianto, secondo quanto previsto dall’ art. 2, comma 3, del citato decreto, è sottoposto a fermo e le prescrizioni per l’ adeguamento devono indicare gli interventi ritenuti indispensabili per la prosecuzione dell’ esercizio dell’ impianto in condizioni di sicurezza.
In queste condizioni, l’ autorità competente dispone il fermo dell’ impianto fino all’ accertamento della corretta esecuzione degli interventi individuati in seguito all’ analisi/verifica.
Il fermo è disposto anche nei casi in cui sia accertata l’ inottemperanza alle prescrizioni temporali per l’ adeguamento, ovvero riguardanti i componenti essenziali di sicurezza dell’ ascensore.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi