Go to Top

Parti comuni

Divieti

Il principio generale è che l’ utilizzo del muro comune mediante l’ inserimento di elementi ad esso estranei e posti al servizio esclusivo dell’ unità immobiliare di un condòmino, deve avvenire nel rispetto di tutte le normative previste dalla legge.
In particolare non deve pregiudicare il decoro architettonico dell’ edificio e non deve impedire il pari uso della cosa comune da parte degli altri condòmini.

Parti comuni

E’ permesso utilizzare le parti comuni a vantaggio di ciascun condòmino, anche in modo particolare e diverso dall’ uso normale, sempre che ciò non alteri l’ equilibrio tra le utilizzazioni attuali e potenziali degli altri, e non determini pregiudiziovoli invadenze nell’ ambito degli uguali diritti degli altri partecipanti al condomìnio.

Lascia un commento