Go to Top

K16U ISA Amministratori di condominio, calcolo del grado di affidabilità fiscale

ISA per amministratori di condominio

ISA significa Indici Sintetici di Affidabilità e forse accarezzerà gli incubi dei contribuenti italiani… ancora non lo sappiamo.

L’Agenzia delle Entrate spesso si distingue per la fantasia dei nomi, per lo più femminili, (ELIDE – F24 ELementi IDentificativi, SIRIA – Servizio Internet Registrazione Irpef e Addizionali, IRIS – Immobili uso abitativo Registrazione dei contratti di locazione Imposte di registro e di bollo Sistema semplificato ), poi chissà perché, Serpico, programma di controllo a disposizione dell’Amministrazione Finanziaria, ricorda un poliziotto degli anni ‘70/80.

Presentazione della Commissione degli Esperti degli Indici Sintetici di Affidabilità

Nella riunione del giorno 7 marzo 2017, sono stati dagli presentati agli esperti gli ISA.

Si tratta di una nuova metodologia statistico-economica, sostitutiva degli studi di settore, che stabilirà, in base ai comportamenti fiscali dei contribuenti, il grado di affidabilità/compliance su una scala da 1 a 10.

Nella pratica si parlerà di una specie di “pagella del contribuente”; infatti, in funzione di “voti” più o meno belli, lo stesso contribuente potrà godere di maggiori o minori vantaggi fiscali.

Fino all’anno d’imposta 2016 si avrà a che fare con gli studi di settore, poi l’ingresso degli ISA.

Dal 2018 con gli ISA nascerà un rapporto completamente nuovo tra fisco e contribuenti

Dal 2018, attraverso gli ISA, dovrebbe prendere vita un rapporto completamente nuovo tra Fisco e contribuenti, che consentirà a imprese e professionisti di verificare, con maggiore trasparenza, la correttezza della loro condotta fiscale. Ciò almeno a detta dell’Agenzia.

I vantaggi per i contribuenti affidabili – Per i contribuenti “affidabili” sono previsti significativi trattamenti di favore, consistenti anche nell’esclusione o nella riduzione dei termini per gli accertamenti.

I primi 70 Isa dovrebbero essere approvati entro il prossimo dicembre e i restanti 80 per il 2018.

ISA: in cosa consistono

Gli indici si basano su un insieme di indicatori elementari di affidabilità e anomalia e consentono di misurare il grado di affidabilità fiscale su una scala che va da 1 a 10.

Gli indicatori elementari di affidabilità valutano l’attendibilità di relazioni e rapporti tra grandezze di natura contabile strutturale, tipici per il settore e per il modello organizzativo, mentre gli indicatori elementari di anomalia valutano incongruenze e situazioni di normalità e coerenza del profilo contabile e gestionale che presentano carattere atipico rispetto al settore e al modello organizzativo cui sono riferiti.

La fase preliminare: l’individuazione delle aree economiche (come i cluster degli studi di settore) – di seguito le macro aree individuate dalla Commissione degli esperti:

1. commercio all’ingrosso di macchine utensili – M84U
2. commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature, pelletterie e accessori M05U
3. amministrazione di condomini, gestione di beni immobili per conto terzi e servizi integrati di gestione agli edifici – K16U
4. attività degli studi di ingegneria – K02U
5. fabbricazioni di calzature, parti e accessori – D08U
6. produzione e commercio al dettaglio di prodotti di panetteria – D12U
7. manutenzione e riparazione di autoveicoli, motocicli e ciclomotori G31U
8. servizi di ristorazione commerciale – G36U.

Dal 2017 saranno operativi 70 Isa che riguarderanno circa un milione e mezzo di contribuenti. Di questi, 29 indicatori sintetici di affidabilità saranno sviluppati per il settore del commercio, 15 riguarderanno le manifatture, 17 i servizi e 9 i professionisti.

Per il 2018 anche i contribuenti che rientrano nei restanti 80 settori economici avranno a disposizione questo nuovo strumento.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi