Go to Top

Istallazione di un ripetitore di telefonia cellulare

Istallazione di un ripetitore di telefonia cellulare sul tetto

Poichè si tratta di costituire una vera e propria servitù a carico del condomìnio, è necessario il consenso di tutti i condòmini (Cassazione n° 5626 del 18/4/2002).
In caso tutti siano d’ accordo, è necessario stipulare con l’ azienda telefonica un contratto di locazione commerciale, ai sensi dell’ art. 27 e seguenti della legge 392 dle 27-7-1978.

I condòmini che abitano in edifici vicini hanno il diritto di opporsi all’ istallazione se non è stata autorizzata dal Comune o dalla Provincia o dalla Regione (Secondo la competenza territoriale). In ogni caso possono opporsi se le emissioni elettromagnetiche sono superiori a quelle definite dalla legge.

Le misurazioni, in questo caso, sono di competenza dell’ Arpa (Agenzia Regionale prevenzione e ambiente).

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi