Go to Top

Istallazione di un ripetitore di telefonia cellulare

Istallazione di un ripetitore di telefonia cellulare sul tetto

Poichè si tratta di costituire una vera e propria servitù a carico del condomìnio, è necessario il consenso di tutti i condòmini (Cassazione n° 5626 del 18/4/2002).
In caso tutti siano d’ accordo, è necessario stipulare con l’ azienda telefonica un contratto di locazione commerciale, ai sensi dell’ art. 27 e seguenti della legge 392 dle 27-7-1978.

I condòmini che abitano in edifici vicini hanno il diritto di opporsi all’ istallazione se non è stata autorizzata dal Comune o dalla Provincia o dalla Regione (Secondo la competenza territoriale). In ogni caso possono opporsi se le emissioni elettromagnetiche sono superiori a quelle definite dalla legge.

Le misurazioni, in questo caso, sono di competenza dell’ Arpa (Agenzia Regionale prevenzione e ambiente).

Lascia un commento