Go to Top

Istallazione antenna TV

L’ istallazione ex novo di un antenna TV centralizzata è considerata un’ innovazione.
Pertanto, essendo un innovazione diretta al miglioramento della cosa comune, è necessario che la delibera di approvazione della spesa sia assunta dalla metà + 1 dei condòmini, in rappresentanza di almeno667 millesimi (Tribunale di Napoli, 24/02/1979).

Il regolamento contrattuale, in teoria, può prevedere il divieto di istallazione di antenne autonome sul tetto.
Per superare questo problema, il condòmino ha la possibilità di chiedere al giudice di essere autorizzato all’ istallazione, invocando il diritto, garantito dall’ art. 21 della costituzione, riguardante la libertà di manifestazione del pensiero.

Istallazione di una ulteriore antenna sul tetto comune

E’ possibile istallare un’ antenna autonoma, a condizione che la nuova istallazione non pregiudichi l’ uso, da parte degli altri condòmini, della parte comune dell’ edificio sulla quale è prevista l’ occupazione, e non arrechi un qualsiasi altro pregiudizio apprezzabile e rilevante (Cassazione, 5399 del 6/11/1995)

La delibera che vietasse l’ istallazione di antenne autonome, essendoci quella condominiale, sarebbe nulla , e il condòmino dissenziente può impugnarla in ogni tempo.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi