Go to Top

Inversione ordine del giorno assemblea condominiale

Inversione ordine del giorno assemblea condominiale

Inversione ordine del giorno assemblea condominiale

Inversione ordine del giorno assemblea condominiale

L’assemblea di condominio ha il potere di invertire la trattazione degli argomenti inserite all’ordine del giorno?

Ad esempio, l’assemblea può decidere di discutere prima della nomina dell’amministratore e poi del rendiconto da esso presentato?

Anzitutto bisogna riferire che sulla questione non si segnalano prese di posizione della dottrina e/o della giurisprudenza.

L’ ordine del giorno è l’unico documento che dà certezza dei temi da affrontare in assemblea.

Al riguardo, pertanto, è necessario comprendere quale comportamento corretto sia considerato lecito.

In prima istanza non si può mai prescindere dall’esame del contenuto del regolamento di condominio che (ove presente) potrebbe disciplinare lo svolgimento dell’assemblea.

In mancanza di disposizioni specifiche del regolamento, i poteri di decidere in merito alla richiesta di inversione dell’ordine del giorno spettano al presidente e alle indicazioni della maggioranza dei partecipanti.

Presidente dell’assemblea condominiale

Il presidente, come noto, è scelto all’inizio della riunione tra uno dei comproprietari partecipanti all’assemblea.

Egli ha dei poteri di controllo sulla regolare costituzione dell’assise nonché di direzione della stessa.

In particolare, ricorda la Cassazione, il presidente dell’assemblea ha il potere di adottare tutti i provvedimenti necessari a garantirne l’ordinato svolgimento (Cass. 13 novembre n. 24132 che ha ritenuto legittimo prevedere la fissazione di un tempo massimo d’intervento per i condomini).

Pertanto, in questo contesto di carattere generale, è possibile che il presidente, su richiesta dell’ assemblea, possa decidere di far discutere delle questioni indicate nell’avviso di convocazione in un ordine diverso.

Si pensi al caso in cui alcuni condomini facciano presente al presidente che dopo un determinato orario dovranno allontanarsi e che rispetto a determinate questioni preferiscano votare personalmente e non per delega.

Il presidente, in questo caso, per evitare che con riferimento a specifici argomenti vengano a mancare le maggioranze prescritte dalla legge, può decidere di posporre l’ordine della discussione.

La delibera è nulla se manca la firma del presidente e del segretario

Allo stesso modo è ben possibile che l’assemblea decida di revocare l’amministratore e poi discutere sulla regolarità dei conteggi e viceversa, indipendentemente dalla successione degli argomenti nell’ordine del giorno.

In ogni caso la deliberazione deve ritenersi validamente assunta (naturalmente se ricorrono tutte le altre circostanze utili a ritenerla tale).

Ciò in quanto la variazione non ha determinato alcuna compressione o menomazione dei diritti dei condomini.

La Community AziendaCondominio - Chi siamo

La Community AziendaCondominio – Chi siamo

Mailing list Community AziendaCondominio

Mailing list Community AziendaCondominio

Mailing list Community AziendaCondominio

Segui la Community AziendaCondominio su Twitter

Chi siamo

Mi chiamo Antonio Azzaretto. Sono titolare dello studio Antonio Azzaretto. Accetto incarichi di amministratore di condominio.

Ho fondato la Community AziendaCondominio.

Ci proponiamo di essere un autorevole alleato e un punto di riferimento per il mondo del condominio.

La nostra Community, tra l’ altro, ha l’ obiettivo di essere una fonte di informazioni precisa ed attendibile per tutti i condòmini.

Inoltre, ci teniamo a rivolgerci anche a tutti gli amministratori di condominio che intendono utilizzare il nostro marchio: Contattateci se volete proporvi alle comunità residenziali come amministratori iscritti alla nostra Community.

Per ciò che mi riguarda, sono iscritto all’ albo dei Commercialisti ed Esperti contabili di Milano.

Tra le diverse attività, sono iscritto alla commissione di studio dei Commercialisti di Milano, la quale ha l’obiettivo di occuparsi di condominio e di amministrazione immobiliare.

Svolgo con passione attività di consulente di azienda per le comunità residenziali che abitano in condominio.

Essendo esperto in materie contabili ed aziendali, assumo incarichi di revisore della contabilità ai sensi dell’ art. 1130 bis del codice civile.

Talvolta scrivo articoli professionali in tema di condominio su RATIO.

Contattami su linkedin, su facebook, su twitter

Governo della casa - La Community AziendaCondominio

Governo della casa – La Community AziendaCondominio

,

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi