Go to Top

Gestione INPS

GESTIONE SEPARATA INPS – COLLABORATORI COORDINATI e CONTINUATIVI e LAVORATORI AUTONOMI OCCASIONALI:

devono iscriversi alla Gestione separata Inps (articolo 2, comma 26, della L. 8 agosto 1995, n. 335) i seguenti soggetti:
• i collaboratori coordinati e continuativi con contratto di lavoro a progetto discipli-nato dal D.Lgs. 276/2003 e succ. modif. (si ricorda che il contratto a progetto non è, invece, necessario con riferimento alle collaborazioni coordinate e continuative poste in essere dalle Pubbliche amministrazioni per il proprio personale);
• gli incaricati delle vendite a domicilio;
i liberi professionisti, vale a dire i lavoratori autonomi che esercitano la professione in modo abituale anche se non esclusivo, privi di cassa previdenziale di categoria;
i lavoratori autonomi occasionali se il reddito annuo derivante da tale attività supera il limite di € 5.000 (articolo 44, co. 2, D.L. 269/2003, conv. con modif. dalla L. 326/2003, in vigore dal 2004).

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi