Go to Top

Obbligo di iscrizione alla CNPR anche per gli amministratori di condominio?

E’ stato proposto un emendamento al decreto crescita che prevederebbe l’ estensione dell’ obbligo di iscrizione alla cassa nazionale dei ragionieri commercialisti da parte degli amministratori di condominio.

Ad essere interessati dall’ emendamento suddetto, stando a quanto riportato dal Sole24Ore, il quale potrebbe essere presentato dal Governo o dal relatore, sarebbero tutti gli amministratori di condominio, anche qualora non esercitino in via esclusiva l’attività disciplinata dalla legge n. 4/2013.

L’obiettivo non dichiarato della proposta di estensione dell’obbligo di iscrizione alla CNPR per gli amministratori di condominio sarebbe quello di risolvere il problema del calo di iscrizioni alla cassa.

Da ciò deduco che la ventilata unione delle casse previdenziali dei dottori commercialisti e dei ragionieri come completamento dell’unificazione dei due albi professionali probabilmente non si farà ancora per moltissimo tempo.

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi