Go to Top

Acqua potabile in condominio

Punto di consegna

Il punto di consegna Dunque, il gestore del pubblico acquedotto è responsabile fino al punto di consegna (contatore di utenza).In seguito e in presenza di fornitura condominiale, l’ amministratore ha la responsabilità di garantire il mantenimento dei requisiti di qualitàdell’ acqua che il gestore del pubblico acquedotto gli ha fornito.A maggior fagione se si è in presenza di impianti tecnologici particolari quali autoclavi, serbatoi, impianti di trattamento.Se, al contrario, ciascuna …Leggi tutto

Gestore del servizio idrico integrato

I soggetti coinvolti Secondo il decreto, "gestore" non è solo il "gestore del servizio idrico integrato" (comunemente inteso), così come definito dall’ articolo 2, comma 1, lettera 0-bis) del Dlgs 152/99 e successive modifiche, ma anche chiunque fornisca acqua a terzi attraverso impianti idrici autonomi o cisterne, fisse o mobili.Pertanto, tutti i soggetti i quali, avario titolo, si susseguono nella filiera della produzione, distribuzione, fornitura di acqua potabile hanno, ognuno …Leggi tutto

Acqua potabile

Dottrina e giurisprudenza Le principali disposizioni di legge che fissano le responsabilità degli amministratori di condomìnio in materia idrica sono contenute nel Dlgs 31/2001 (Attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano) modificato ed integrato dal Dlgs 27/2002.Ci sono elencati gli obblighi di quanti forniscono acqua destinata al consumo umano, siano essi i gestori del pubblico acquedotto o i soggetti cui spetti la gestione e/o …Leggi tutto

Acqua potabile

Nozione Con specifico riferimento all’erogazione di acqua potabile da parte dell’acquedotto comunale, va precisato che, ove l’ erogazione dell’ acqua sia insufficiente a rifornire tutti i piani dell’edificio, è possibile, da parte dei condòmini interessati, installare impianti di autoclave autonomi o richiedere in assemblea l’installazione di un impianto di sollevamento centralizzato che, in questo caso, andando a costituire parte integrante dell’impianto per l’acqua, deve considerarsi di proprietа comune. Scarsità erogazione …Leggi tutto

Erogazione acqua potabile in condominio

EROGAZIONE ACQUA POTABILE IN CONDOMINIO Argomenti coordinati:Acqua calda centralizzataCaldaiaColonna di scarico bagniCondotta d’ acquaCondutture e tubazioniContatoriDepuratore idricoFalda acquiferaImpermealizzazioneInfiltrazioniIrrigatore automaticoLavanderiaNeveParafulminePiscinaPluviali boxTrasformazione impianti idrosanitariTubazioni comuni su proprietà esclusiveTubo otturato

Contatori per consumo acqua

Per l’ istallazione di contatori che registrino il consumo di acqua nei diversi appartamenti, è necessario il voto favorevole della maggioranza dei partecipanti al condomìnio, in rappresentanza di 667 millesimi di proprietà. E’ possibile chiedere anche la maggioranza prevista per le innovazioni relative all’ adozione dei sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore, per la cui introduzione è richiesta, sia in prima che in seconda convocazione, la metà + …Leggi tutto

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi