Go to Top

Caso Cavellini, Fiamme Gialle al lavoro

Caso Cavellini, Fiamme Gialle al lavoro

Immagine

Nuovi sviluppi sul caso Cavellini. La vicenda dell’amministratore condominiale ritenuto responsabile di una serie di ammanchi negli edifici da lui gestiti ha risvegliato l’interesse della Guardia di Finanza e della Procura della Repubblica di Brescia, impegnate ora a verificare le segnalazioni raccolte tra i clienti delusi.

Oltre al 44enne commercialista, c’è anche il capitolo riguardante la sua ex collaboratrice Alessia Scalvini, la quale ha spiegato di aver presentato un esposto contro Cavellini, ma che si trova al centro di denunce per la gestione dei conti di residence e palazzine.

La vicenda avrebbe dovuto essere al centro martedì di un servizio di «Mi manda Raitre», la trasmissione ripresa in questi giorni con il nuovo formato mattutino. La redazione del programma ha però ritenuto di rinviare la messa in onda per ulteriori approfondimenti, anche in vista di un eventuale confronto in studio tra l’amministratore condominiale e i clienti che ora vogliono vederci chiaro nei conti.

Tra questi vi sono i condomini di un residence sul Garda che raccontano di aver deciso nei giorni scorsi di revocare il mandato a Cavellini e di affidare ad un nuovo amministratore l’incarico di far luce su movimenti bancari, pagamenti di fornitori e gestione delle finanze dei condomini.
http://www.giornaledibrescia.it/in-citt … -1.1774032

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi